rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

In onda su Rai Storia la puntata di “Cercasi talento” girata all'Its Apulia digital maker di Lecce

Le telecamere sono entrate nelle aule, nei laboratori, in alcuni luoghi del quotidiano e nelle aziende che partecipano ai progetti formativi pratici e laboratoriali di Apulia digital maker. L'iniziativa è stata svolta in collaborazione con il Ministero dell’istruzione

LECCE - Andrà in onda mercoledì 16 marzo, alle ore 22:10, su Rai Storia la puntata di “Cercasi Talento” dedicata agli studenti dell’Its Apulia Digital Maker per la tappa pugliese della nuova serie realizzata da Rai Cultura, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione.

Girato nella sede di Lecce, la seconda puntata dell’originale format di Marta La Licata, Graziano Conversano e Alessandra Bisegna, infatti, darà voce alle studentesse e agli studenti che hanno scelto l’alta istruzione tecnica superiore in ambito Ict, raccontando le esperienze e le ambizioni di chi sta frequentando i corsi che formano i futuri professionisti dell’innovazione tecnologica e digitale in Puglia.  Per la prima volta, grazie all’alleanza fra la Rai e il Miur , alcune delle più importanti realtà che costituiscono il sistema nazionale di istruzione terziaria sono presentate al grande pubblico per far conoscere le grandi opportunità offerte dagli Its italiani, di cui il sistema pugliese è una delle eccellenze.

Marta Palmarini studentessa DVD-2

A Lecce le telecamere sono entrate nelle aule, nei laboratori, in alcuni luoghi del quotidiano e nelle aziende che partecipano ai progetti formativi di questa formazione pratica e laboratoriale. Infatti, oltre a conoscere da vicino gli studenti, i tutor e le varie figure che partecipano all’offerta formativa incentrata sul digital video design, comunicazione e sviluppo informatico, ci saranno gli interventi di alcuni dei docenti  che provengono  dal tessuto imprenditoriale dell’industria cinematografica e audiovisiva: Vincenzo D'Arpe della Scirocco Film,  Donato Casale della Octopost,  Gianni De Blasi della Passo Uno e Luca Bandirali,  ex componente del cda della Fondazione apulia film commission, partner dei corsi.  Inoltre, è stato dato spazio anche alle testimonianze di alcuni dei diplomati che  oggi lavorano per l’azienda che ha realizzato il progetto del tour in realtà aumentata e virtuale ideato  per la valorizzazione del rinascimentale Palazzo Vernazza, edificio monumentale nel centro storico del capoluogo salentino che ospita la sede della Fondazione Its Apulia digital maker, presente anche a Bari, Foggia, Taranto, Molfetta (Ba) e Cagnano Varano (Fg).

Le puntate del programma Cercasi Talento, iniziato lo scorso 9 marzo e che si propone come un viaggio in sei tappe, sono disponibili anche su RaiPlay dopo la messa in onda.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In onda su Rai Storia la puntata di “Cercasi talento” girata all'Its Apulia digital maker di Lecce

LeccePrima è in caricamento