Economia

L’alternanza scuola-lavoro: una realtà consolidata per gli alunni del “Trinchese”

L'alternanza scuola-lavoro consente agli studenti che hanno compiuto il quindicesimo anno d'età, di arricchire il percorso di istruzione secondaria superiore attraverso periodi di studio e di lavoro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L'alternanza scuola-lavoro consente agli studenti che hanno compiuto il quindicesimo anno d'età, di arricchire il percorso di istruzione secondaria superiore attraverso periodi di studio e di lavoro, allo scopo di acquisire competenze specifiche e di avere un diretto contatto con il mondo aziendale e della ricerca. Alla realizzazione di tali percorsi concorrono varie componenti tra cui le offerte formative della scuola, le esigenze professionali delle imprese del territorio e le attitudini degli studenti.

Le indicazioni comunitarie ed il nuovo ordinamento degli Istituti Tecnici, Professionali e dei Licei, sollecitano l'attivazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro. L'Istituto Trinchese che, già da anni attua progetti di alternanza scuola-lavoro per gli alunni degli indirizzi Professionale e del Tecnico Economico e del Liceo.

Nell'anno scolastico in corso, il MIUR ha appena finanziato un progetto di alternanza scuola-lavoro destinato agli studenti del Liceo Scientifico, che vede l'Istituto coinvolto in rete con la ASL di Lecce, l'Ospedale di Scorrano e il centro diagnostico per immagini "Calabrese".

Il progetto biennale, sarà articolato in due fasi: la prima di orientamento, approccio al territorio e alle opportunità offerte dal territorio, visite guidate in azienda e ricerche guidate. La seconda fase riguarderà il percorso formativo in azienda, in collaborazione con i tutor aziendali. Gli studenti si confronteranno in situazioni autentiche, potranno interagire in contesti lavorativi reali allo scopo di acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro. Il percorso aiuterà gli studenti a realizzare il proprio progetto di vita conoscendo professioni qualificate quali:tecnico di laboratorio chimico e biologico, medico nucleare per l'indagine per immagini (TAC, PET, scintigrafie, risonanze magnetiche).

Gli studenti del settore Tecnico Economico stanno già partecipando ad un progetto di alternanza scuola-.lavoro finanziato dalla Camera di Commercio di Lecce per sviluppare abilità e competenze attraverso un'azione congiunta e condivisa tra mondo della scuola e del lavoro. Per 3 settimane gli studenti saranno operativi presso la stessa Cam. Di Comm. E la sede della ConfCommercio di Lecce, dove saranno attivate esperienze formative in ambito lavorativo.In particolare alcuni studenti saranno occupati presso lo sportello Internazzionalizzazione avendo così la possibilità di praticare la lingua inglese con aziende operanti all'estero.

Gli studenti del Settore Professionale per i Servizi Sociali hanno avviato un percorso della durata di 132 ore di alternanza scuola-lavoro. L'Istituto vanta una collaborazione decennale con la Comunità Emmanuel, dove gli studenti seguiranno i tutor aziendali per acquisire competenze necessarie ed adeguate alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità per la promozione della salute ed il benessere bio-psico-sociale.

Durante l'estate la scuola ha attivato delle convenzioni con aziende, associazioni, amministrazioni comunali per avviare tirocini estivi destinati agli studenti di tutti i settori dell'istituto che hanno potuto esperire il mondo del lavoro nel settore a loro più congeniale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’alternanza scuola-lavoro: una realtà consolidata per gli alunni del “Trinchese”

LeccePrima è in caricamento