La Fnp Cisl Puglia Basilicata si scorpora diventando regionale

All'incontro sono intervenuti e il Segretario FNP CISL Patrizia Volpoi e il Segretario Generale FNP CISL Puglia Basilicata Vitantonio Taddeo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il Consiglio Generale Interregionale della FNP-CISL di Puglia Basilicata riunitosi oggi ha deliberato la ricomposizione della FNP CISL Puglia e FNP CISL Basilicata. All'incontro sono intervenuti e il Segretario FNP CISL Patrizia Volponi e il Segretario Generale FNP CISL Puglia Basilicata Vitantonio Taddeo.

Patrizia Volponi ha indicato il "Lavoro, l'economia e il contrasto alla povertà temi al centro dell'attività politica del nuovo governo Gentiloni. Ci sono in Italia 4.600.000 poveri assoluti, evidentemente quanto è stato fatto fino ad oggi non è sufficiente.

Con il nuovo governo - conclude Volponi - occorre assolutamente contrastare la povertà, non è possibile permettere che in un paese sviluppato come l'Italia ci sia una tale quantità di poveri." Ma quella di oggi è stata una giornata significativa. Nell'aprile del 2013 in seguito alla riforma organizzativa erano stati decisi gli accorpamenti delle strutture territoriali e di categoria. Una scelta strategica con cui il sindacato aveva rafforzato la centralità del territorio.

Nel corso dei due anni successivi quindi, sono stati realizzati gli accorpamenti di molte Federazioni di categoria tra cui quella della FNP CISL PUGLIA con la BASILICATA. Oggi per effetto della riorganizzazione ha spiegato il Seg Generale FNP CISL Puglia Vitantonio Taddeo le due regioni tornano alla gestione regionale originaria, e si scorporano non più una FNP CISL interregionale ma regionale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento