menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le imprese agricole pugliesi sono le più longeve: lo studio di Aforisma

Dall'analisi dell'Osservatorio emerge che è più breve l’aspettativa di vita delle società di costruzioni e di servizi. In provincia di Lecce le imprese attive da più di cinquant’anni sono 270

LECCE – Quanti anni resistono sul mercato le imprese pugliesi? A questa domanda ha provato a fornire una risposta lo studio dell'Osservatorio Aforisma diretto da Davide Stasi. Ed è emerso che le aziende con più di 50 anni si trovano soprattutto nel commercio ma le più longeve sono quelle agricole.

L’aspettativa di vita più breve tocca invece alle società dei servizi e a quelle che si occupano di costruzioni.  

“Questo studio – ha affermato Stasi – dovrebbero essere alla base delle strategie e delle politiche da adottare per lo sviluppo del sistema economico. L'analisi dei trend, infatti, fornisce una fotografia del territorio, con vantaggi anche sul fronte dell’impiego delle risorse pubbliche anche nelle fasi di programmazione economica”.

Una delle ultime ricerche ha acceso i riflettori sulla longevità delle imprese suddivise per anno di iscrizione, purché ancora attive, cioè quelle iscritte in Camera di commercio che esercitano l’attività e non risultano avere procedure concorsuali in atto. Si tratta, quindi, di un sottoinsieme dello stock totale delle imprese presenti nel Registro delle imprese.

L'analisi delle imprese pugliesi e salentine

In base all’anno di iscrizione, in Puglia si contano 562 imprese con più di cinquant’anni ancora attive nel commercio all’ingrosso e al dettaglio; 268 nelle attività manifatturiere, sempre con più di cinquant’anni; 184 nell’agricoltura; 123 nelle costruzioni; 73 nel trasporto e magazzinaggio; 57 attività dei servizi alloggio e ristorazione e a seguire gli altri settori con quote marginali.

Su scala regionale le imprese attive da più di cinquant’anni sono mille e 452, in quanto costituite prima del 1970. Rappresentano lo 0,4 per cento del totale delle imprese attive pugliesi (328 mila 672).

Quelle con una longevità tra i 25 e i 50 anni sono 43 mila 729, e corrispondono al 13,3 per cento del dato complessivo. Quelle con una longevità tra i 10 e i 25 anni sono le più numerose: 139 mila 483, vale a dire il 42,4 per cento del totale. Quelle con una longevità tra i 5 e i 10 anni sono 61 mila 783 aziende, pari al 18,8 per cento. Ci sono, poi, 82 mila 205 attività, con meno di cinque anni. Sono nate dal 2016 in poi e corrispondono al 25 per cento.

In provincia di Lecce, le imprese attive da più di cinquant’anni sono 270. Rappresentano lo 0,4 per cento del totale delle imprese attive leccesi (64 mila 691).

Quelle con una longevità tra i 25 e i 50 anni sono 8 mila e 16 e corrispondono al 12,4 per cento del dato complessivo. Quelle con una longevità tra i 10 e i 25 anni sono le più numerose: 25 mila 227, vale a dire il 39 per cento del totale. Quelle con una longevità tra i 5 e i 10 anni sono 13 mila 311 aziende, pari al 20,6 per cento. Ci sono poi 17 mila 864 attività, con meno di cinque anni. Sono nate dal 2016 in poi e corrispondono al 27,6 per cento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento