Lecce, che reputazione. Trivago la colloca sesta al mondo per gradimento

Le strutture ricettive premiate sulla scorta di oltre 200 milioni di recensioni. Matera seconda. Vince Göreme, in Turchia

Socrcio di Porta Napoli (foto LC).

LECCE – Anno nuovo, tempo di classifiche. E quant’è strano vivere sull’altalena. Il Sole 24 Ore piazza la provincia di Lecce ai margini d’Italia in quanto a vivibilità, con un disastroso 105esimo posto su 110 gradini. Lo stesso giornale economico, però, qualche settimana più tardi colloca il sindaco del capoluogo, Paolo Perrone, sul podio nel Paese per gradimento degli elettori, controbilanciando i pesi.

E sul piano del gradimento del turista? Lecce, se non stravince, poco ci manca. Parola, questa volta, di Trivago. La capitale del barocco gode, infatti, di un’ottima reputazione sotto il profilo delle strutture ricettive, secondo chi viaggia sfruttando le offerte sul web: sesta su cento destinazioni. E a livello globale.

La classifica, spiegano i responsabili del noto motore di ricerca di hotel, è stata stilata basandosi su oltre 200 milioni di recensioni provenienti da più di 250 siti di prenotazione aggregati. Lecce, dunque, è nella top ten del “Trivago global reputation ranking.

“I turisti che hanno soggiornato a Lecce negli ultimi dodici mesi hanno premiato gli hotel locali per l’elevata qualità in termini di accoglienza e servizi offerti”, commenta Giulia Eremita, marketing manager di Trivago Italia. “Con un indice di 85,35 su 100, la città è uno dei fiori all’occhiello per l’ospitalità del nostro Paese”.

E’ l’Italia in genere che, comunque, attira e conquista. Matera (con 87,48) e San Gimignano (85,98), sono seconda e terza. Sorrento è nona con un valore di 85,14. Poi ci sono Assisi (13esima; 84,65), Lucca (14esima; 84,64), San Vito Lo Capo (26esima; 83,67) e Bergamo (27esima; 83,65). A vincere sono però i turchi di Göreme, nella regione della Cappadocia.

_LDP4351_sant Oronzo-3“Il sesto posto in classifica della città di Lecce è un riconoscimento che fa onore alla Puglia e all’Italia”, commenta l’assessore all’Industria culturale e turistica della Regione Puglia, Loredana Capone. “Il fascino del capoluogo salentino è in tendenza con il desiderio sempre più forte dei viaggiatori di fare esperienze di viaggio in borghi e città d’arte che conservano la loro autenticità, pur essendo ormai allineati nella sperimentazione di nuove forme di fruizione del territorio e dei beni culturali”. 

“La Puglia – prosegue è ricca di luoghi dove la tradizione,  religiosa, culinaria o artigianale, è ancora vera e  viene sentita in modo molto forte e coinvolgente; ma nello stesso  si tratta di luoghi contemporanei e moderni dove storia e tradizione vengono continuamente rivisitate per rivolgersi ad un pubblico sempre più esigente e internazionale. Lecce sicuramente rappresenta una delle perle più preziose in questo scenario regionale e italiano”.

Entusiasta anche il presidente della VI commissione consiliare Cultura e consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Alfonso Pisicchio. “Un risultato straordinario che certifica un'offerta turistica e culturale di primo livello. E auspichiamo che altre località pugliesi possano raggiungere una vocazione internazionale”.

“Questi dati – aggiunge Pisicchio – non devono essere dispersi. Anzi, devono essere da stimolo per l’intero territorio pugliese. Lecce sia un modello da seguire”.  Soddisfazione esprime anche il presidente del gruppo, Paolo Pellegrino: “Lecce e il Salento dimostrano di essere mete sempre più ambite perché in grado di offrire bellezze artistiche, naturali e paesaggistiche. E il compito della politica è tutelare l’intero patrimonio pugliese, ormai apprezzato in Italia e nel resto del mondo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La classifica completa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento