Pioggia e giorno lavorativo, dopo due giorni il termometro dei saldi non sale

Il boom, per ora, non c’è stato. Il dato emerge da un campione di cento negozi di Lecce e provincia. I più non hanno riscontrato aumenti rispetto al 2015, e diversi anche un crollo fino al 20 per cento in meno. La prossima rilevazione di Confcommercio riguarderà la prima settimana

LECCE – Il boom, per ora, non c’è stato. E forse le condizioni climatiche e altre circostanze hanno intaccato la convinzione che i saldi d’inverno avrebbero avuto una partenza sprint. Il dato emerge da un campione di cento negozi di Lecce e provincia. Gestori di attività di abbigliamento, calzature, pelletteria, intimo e articoli sportivi ai quali la sezione salentina di Confcommercio ha consegnato un questionario. Il test è fondato proprio sull’andamento dei primi due giorni dall’inizio delle promozioni.

Il termometro degli acquisiti, dunque, ha fatto registrare per ora una sostanziale stabilità del volume di vendite, secondo quanto rilevato da Confcommercio, rispetto allo stesso periodo del 2015. Questo è quanto hanno risposto i più, anche se non è mancato nemmeno chi abbia riscontrato un calo delle vendite quantificabile fra il 5 e il 20 per cento. Insomma, stabilità se non decremento, mentre marginali sono stati i casi opposti, cioè l'aumento delle vendite rispetto allo scorso anno.

Lo scontrino medio dei primi due giorni di vendita in saldo, aggiunge Confcommercio, si è attestato su una media di 110 euro circa. Le preferenze dei clienti si sono concentrate soprattutto su capospalla, maglieria, piumini, giacconi, camicie, jeans, scarpe e borse.

I motivi di quello che se non è un flop, poco ci manca, sono però molto probabilmente da imputare in due condizioni particolari: il maltempo che ha colpito quasi tutta la provincia di Lecce tra il 5 e 6 (tra l’altro non pioveva da molte settimane, di certo non con l’intensità registrata) e data d’inizio dei saldi, coincisa quest’anno con un martedì lavorativo. La prossima rilevazione di Confcommercio Lecce riguarderà gli andamenti della prima settimana di vendite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento