Sabato, 24 Luglio 2021
Economia

Lavoratori socialmente utili, Alba Nuova chiede stabilizzazioni possibili

Laura Alemanno evidenzia invita l'amministrazione di Copertino a cogliere l'occasione del nuovo emendamento alla legge di stabilità che destina un milione di euro ai Comuni con meno di 50 mila abitanti per la stabilizzazione

repertorio

COPERTINO - Il nuovo emendamento alla legge di stabilità che destina un milione di euro ai Comuni con meno di 50mila abitanti per la stabilizzazione degli Lsu a carico del bilancio comunale da almeno otto anni, è l’ultimo treno per tante famiglie e tanti lavoratori che da quasi dieci anni lavorano per il nostro Comune. Lo sa bene la consigliera comunale di Alba Nuova Copertino, Laura Alemanno, che evidenzia come molti precari siano divenuti “parte integrante, seppur instabile, della nostra macchina amministrativa, senza i quali molti uffici sarebbero collassati ed impossibilitati ad offrire  servizi essenziali ai nostri cittadini”.

“Penso che non sia solo il grave momento – aggiunge - di crisi a richiedere un immediato interesse sull’argomento da parte dell’amministrazione Rosafio, ma anche il dovere morale di dare finalmente dignità ad ogni singolo lavoratore. Valore imprescindibile, principio fondamentale per conciliare società e mondo del lavoro”.

Alemanno sottolinea la propria preoccupazione in riferimento alla lunga lista di “finanziamenti persi in questi cinque anni di gestione del centro destra guidato dal sindaco Giuseppe Rosafio”: “Tale atteggiamento indolente nei confronti della città e del suo futuro, ha ormai radicato un senso di rassegnazione in tutti i copertinesi, il che è inaccettabile. Qui però non si tratta di perdere poche migliaia di euro per interventi di poco conto, ma la sicurezza di intervenire concretamente sulla vita e sul futuro dei lavoratori”.

“Occorre intervenire – conclude - immediatamente e con decisione affinché il sogno di un lavoro certo diventi realtà per gli Lsu”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori socialmente utili, Alba Nuova chiede stabilizzazioni possibili

LeccePrima è in caricamento