rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

Lsu, i sindaci interrompono il servizio. Cgil: “Errore di comunicazione”

La Corte dei conti ha già vidimato la convenzione 2015, ma i lavoratori sono tenuti ancora nell'angoscia. Oggi molti di loro hanno ricevuto dai Comuni notifica di interruzione del servizio. Cgil Lecce: "Incapacità o strumentalità? La Provincia si attivi subito"

LECCE – Un altro pesante ‘stop’ nel mondo del lavoro ai danni, questa volta, degli Lsu. Parliamo dei lavoratori socialmente utili che prestano la loro attività presso la Provincia di Lecce e numerosi Comuni salentini, e che oggi hanno ricevuto da parte dei sindaci una comunicazione d’interruzione del loro servizio.

Lo rende noto la Cgil di Lecce che spiega come l’interruzione sia stata motivata dal fatto che “l’ente provinciale non ha ancora prodotto una comunicazione ai municipi interessati per la prosecuzione del servizio di questi lavoratori”. “Non lo ha ancora fatto – sottolinea la segreteria confederale Antonella Cazzato - , nonostante la Regione Puglia abbia notificato che la convenzione sottoscritta con il ministero delle Politiche sociali è già stata vidimata dalla Corte dei conti”.

Peraltro, per la prima volta dopo anni, la convenzione ha validità per tutto il 2015: quindi, per la prima volta dopo anni, i lavoratori socialmente utili non vivranno lo stillicidio della scadenza e del rinnovo ogni due mesi.

“È grave che i Comuni e la Provincia non abbiano avuto la stessa celerità nel comunicare il superamento di un problema angoscioso per i lavoratori, come quella che hanno avuto nel comunicare l’interruzione del servizio – denuncia ancora la sindacalista - . Creare panico tra i lavoratori è frutto di incapacità nell’amministrare la cosa pubblica o è un atto volontario e strumentale?”

Cgil chiede quindi al presidente di Palazzo dei Celestini, Antonio Gabellone, di attivarsi immediatamente presso gli uffici preposti per fornire comunicazione ai Comuni che hanno in carico i lavoratori Lsu. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lsu, i sindaci interrompono il servizio. Cgil: “Errore di comunicazione”

LeccePrima è in caricamento