Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Stagione lirica, parte la 44esima edizione. Sarà diretta dal maestro Rendine

Sarà presentato nella mattinata di giovedì il nuovo direttore, presso il museo "Sigismondo Castromediano". Napoletano, di 58 anni, gode di fama mondiale, per numerose collaborazioni con orchestre europee e mondiali

@TM News/Infophoto

LECCE  - “Attualità di Verdi nel duecentesimo anniversario della sua nascita”: questo il tema della conferenza-concerto in programma nella mattinata di giovedì, presso la pinacoteca del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” a Lecce.

Sarà l’occasione per introdurre e presentare il maestro Sergio Rendine, nuovo direttore artistico della 44esima edizione della stagione lirica della Provincia di Lecce.

Compositore di fama internazionale, Sergio Rendine è nato a Napoli 58 anni addietro e si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, di cui è diventato successivamente anche consigliere di amministrazione. Ha collaborato con prestigiose orchestre di numerose città europee e del mondo ed è stato omaggiato con diversi incarichi, tra i quali ha ricoperto anche il ruolo di commissario della Siae per cinque anni, e riconoscimenti, nel corso della sua carriera artistica.

Con l’opera “Alice” ha vinto, infatti, il Premio “Hondas” di Barcellona e il Premio speciale della critica al “Prix Italia”. È stato scelto dalla presidenza del Premio Nobel per la Pace, per comporre insieme a Matzudaira, Menotti, Penderecki e Schnikte, la World Mass for Peace, eseguita a Oslo in occasione della consegna del Nobel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagione lirica, parte la 44esima edizione. Sarà diretta dal maestro Rendine

LeccePrima è in caricamento