Maurizio Zecca eletto presidente delle industrie alimentari di Confindustria Lecce

L'assemblea di sezione, all'unanimità, ha nominato amministratire di Mebimport, azienda d'eccellenza del territorio che si occupa di produzione e distribuzione di birre e di vini. Subentra al dimissionario Fatano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

LECCE - Cambio al vertice della sezione Industrie alimentari. L'assemblea di sezione, all'unanimità, ha eletto presidente Maurizio Zecca, amministratore di Mebimport srl, un'azienda d'eccellenza del territorio che si occupa della produzione e distribuzione di birre (fra cui due di produzione propria ) e di vini. Zecca sostituisce Roberto Fatano dimessosi per impegni professionali.

Zecca, ringraziando i colleghi per l'attestazione di stima, ha spiegato che intende lavorare nel solco di quanto tracciato dalla presidenza uscente, cercando di stimolare ancora di più la partecipazione alla vita associativa.

"E' mia intenzione - ha detto Zecca - indire una riunione di sezione per fine mese per discutere del programma da portare avanti collegialmente. Al momento, ho approntato delle linee guida che vorrei condividere ed approfondire con tutti i colleghi. Le iniziative, infatti, si ispireranno alla massima condivisione ed al coinvolgimento di tutti per dare sempre maggiore consapevolezza dello stare insieme all'interno di Confindustria".

Tra gli obiettivi di Zecca, ci sono iniziative tese a rafforzare le relazioni con le istituzioni del territorio e le altre associazioni di categoria, per sostenere l'impresa agroalimentare associata nella sfida della crescita.

"Credo di interpretare il pensiero di tutti - ha continuato Zecca - se auspico una maggiore collaborazione con la Sezione Turismo al fine di predisporre linee di azione comuni. Sarebbe opportuno, altresì, creare commissioni specifiche di comparto (olio, vino, conserve alimentari, caseario, etc) per evidenziare le criticità di ogni settore ed elaborare proposte specifiche".

Si punta anche ad organizzare il lancio di un evento promozionale rivolto all'agroalimentare di qualità per l'anno 2013. Da implementare altresì le relazioni con l'Università del Salento (per l'innovazione e la ricerca) e con gli Istituti di istruzione secondaria (scuole alberghiere).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento