Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia

Microcredito in Puglia: il seminario sulle opportunità per gli imprenditori

Domani e venerdì, presso il museo "Castromediano" a Lecce si terrà un incontro dedicato alle politiche di sviluppo locale legate alla micro finanza. L'iniziativa è patrocinata dalla Provincia di Lecce

Il museo Castromediano, sede dell'incontro.

 

LECCE - Inizierà domani per proseguire venerdì nell’auditorium del museo provinciale “Sigismondo Castromediano”, a Lecce, la due giorni d’informazione e confronto sul tema “Il microcredito in Puglia: quando la promozione dell'imprenditoria giovanile e lo sviluppo sociale passano per l’Europa”, organizzata dall’ente nazionale per il microcredito, nell’ambito del programma operativo nazionale “Governance e azioni di sistema - obiettivo convergenza”, con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Il seminario, ad ingresso gratuito, rientra nelle attività che l’ente nazionale sta svolgendo, su mandato del ministero del Lavoro, nell’ambito del progetto denominato “monitoraggio dell’integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi relativamente al microcredito e alla microfinanza”, con l’obiettivo di ampliare la diffusione di questo strumento, di monitorare tutte le iniziative esistenti e attive sul territorio nazionale e di divulgare le migliori pratiche realizzate nelle realtà locali.

Si parte domani pomeriggio alle ore 15, con un incontro dedicato ai promotori delle iniziative di microcredito in Puglia, tra cui quella della Provincia di Lecce, e ad alcuni beneficiari che racconteranno la propria esperienza di utilizzo. I lavori saranno aperti dagli interventi del segretario generale dell’ente nazionale per il microcredito Riccardo Graziano e del coordinatore del progetto Mlps-enm di monitoraggio e valutazione del microcredito e della microfinanza, realizzato con il contributo del Fondo sociale europeo Andrea Palomba. Alle 16 spazio al confronto: il capo progetto monitoraggio Alessandro Luciano coordinerà gli interventi dei referenti del microcredito di solidarietà della Provincia di Lecce Giovanni Manzo e Giuseppe Giuranna, del direttore Caritas diocesana di Andria – Barnaba Don Domenico Francavilla e del referente progetto microcredito della fondazione banca del Monte “Domenico Siniscalco Ceci” di Foggia Bonifacio Giuseppe Mimmo. Seguiranno le testimonianze di alcuni beneficiari e una tavola rotonda. Concluderà i lavori il dirigente Divisione III Dg Mercato del Lavoro, ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Loriano Bigi.

Il seminario riprenderà venerdì 12 ottobre, a partire dalle 9, con un dibattito sul microcredito quale politica attiva strategica per il rilancio dell’occupazione, moderato dal segretario generale dell’ente nazionale per il microcredito Riccardo Graziano. Interverranno la referente programma progress in Italia – ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Tiziana Lang, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone,  l’assessore provinciale alle Politiche sociali e Pari opportunità Filomena D’Antini Solero, l’assessore provinciale alla Formazione professionale e alle Politiche del lavoro Ernesto Toma,  il presidente della Camera di commercio di Lecce Alfredo Prete, l’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Lecce Alessandro Delli Noci, il preside della facoltà di economia dell’università del Salento Francesco Giaccari, l’assessore allo Sviluppo economico, ricerca e competitività della Regione Puglia Loredana Capone, il funzionario e responsabile del progetto – Puglia Fse Andrea Antonio Vernaleone. Alle 12.45 è previsto l’intervento del presidente dell’ente nazionale per il microcredito Mario Baccini. Concluderà il dirigente Divisione III Dg Mercato del Lavoro, ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Loriano Bigi.

Per l’assessore al Lavoro della Provincia di Lecce Ernesto Toma l’iniziativa rappresenta un’importante ed utile occasione di conoscenza e confronto. “Il microcredito”, dichiara l’assessore Toma, “è lo strumento per dare forma e voce alle idee vincenti dei giovani. Per questo, abbiamo accolto con favore la proposta dell’Ente nazionale per il Microcredito, per informare quanto più possibile delle opportunità che si affiancano a quelle della Provincia di Lecce. Lo sviluppo di un territorio, infatti, parte dalle sue risorse umane, dal desiderio di andare oltre le crisi e di contribuire alla crescita attraverso il proprio lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microcredito in Puglia: il seminario sulle opportunità per gli imprenditori

LeccePrima è in caricamento