Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

Montezemolo: "Siamo nella politica, non nei partiti"

Grande accoglienza per il presidente di Confindustria giunto a Lecce per partecipare ai lavori dell'assemblea annuale organizzata dall'associazione degli industriali di Lecce

Il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo è stato accolto questo pomeriggio nell'atrio di Palazzo dei Celestini a Lecce dal parterre della grandi occasioni: industriali salentini, politici, vertici delle forze dell'ordine. "Confindustria è dentro la politica ma fuori dai partiti". E il monito del leader degli industriali ospite nel capoluogo salentino per partecipare ai lavori dell'assemblea annuale Pubblica di Confindustria Lecce. Il filmato riprende alcune impressioni di Montezemolo, a caldo, qualche minuto prima che iniziasse l'assemblea.

L'apertura è toccata al sindaco di Lecce Paolo Perrone e l'overtoure al discorso di Montezemolo al presidente di Confindustria Lecce Piero Montinari. Il quale non si è risparmiato in citazioni, da Nietzche ("Da quando ho imparato a camminare ho imparato a correre) a Oscar Wilde ("Il dovere è quello che ci aspettiamo dagli altri") per finire al richiamo di del film di Sergio Leone "C'era una volta il West", a proposito dei cambiamenti in atto nel mondo dei trasporti. "Stiamo camminando ma siamo in fondo al gruppo - ha ribadito Montinari riferendosi allo sviluppo Italia - ma siamo svegli. Produciamo macchine veloci ma decisamente lenti nelle decisioni". Il presidente degli industriali della provincia di Lecce ha puntato il dito sulla burocrazia che attanaglia il Paese e sulla inefficienza della Pubblica amministrazione. Non ha risparmiato nemmeno la Politica, definendola "autoreferente" e troppo "cara" in termini economici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montezemolo: "Siamo nella politica, non nei partiti"

LeccePrima è in caricamento