Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Inps, ricostituito il Comitato provinciale. Di Viggiano è il presidente, Paladini vice

L’organo ha durata quadriennale e si occupa in particolare di valutare i ricorsi amministrativi relativi alle prestazioni rifiutate dagli uffici previdenziali. Il nuovo responsabile è stato indicato dalla Uil in rappresentanza dei lavoratori dipendenti

LECCE – Luigi Di Viggiano è il nuovo presidente del comitato provinciale dell’Inps. Rappresentante dei lavoratori dipendenti, è stato designato da Uil mentre Enio Paladini è stato indicato da Confcommercio per i datori di lavoro.

Si tratta di un organo collegiale di durata quadriennale, presente presso ogni direzione provinciale dell’Istituto. E’ attualmente da sette rappresentanti dei lavoratori dipendenti (di cui uno in rappresentanza dei dirigenti d'azienda), due rappresentanti dei datori di lavoro, due rappresentanti dei lavoratori autonomi, il direttore della Direzione territoriale del Llavoro, il direttore della ragioneria territoriale dello Stato e il Direttore provinciale Inps territorialmente competenti.

Pasquale Luigi DI VIGGIANO_Presidente INPS Lecce 1-2Il Comitato provinciale svolge numerosi compiti e funzioni, in particolare, valuta e decide i ricorsi amministrativi avverso la reiezione di talune prestazioni da parte degli uffici Inps, nell’ambito territoriale di competenza. La presenza al suo interno di tutte le parti sociali è a tutela dei diritti dei cittadini, dei lavoratori, dei pensionati e delle imprese.

Il nuovo presidente ha 62 anni, è funzionario pubblico part-time presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università del Salento, è anche docente dell’Università degli studi di Roma Unitelma Sapienza, di Unint/Formit e di Unisalento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inps, ricostituito il Comitato provinciale. Di Viggiano è il presidente, Paladini vice

LeccePrima è in caricamento