Occupazione, diritti, tutele, impresa: i temi delle tre “Giornate del lavoro” di Cgil

L’appuntamento organizzato dal sindacato è giunto alla terza edizione: previsti incontri e dibattiti con numerosi ospiti

Foto di repertorio.

LECCE – Lavoro, tutele, sicurezza, jobs act e mondo delle imprese: questi i temi principali che verranno affrontati nel corso delle tre giornate tematiche organizzate da Cgil. Da venerdì 27 maggio fino a domenica 29 si svolgerà anche a Lecce, infatti, il tradizionale appuntamento del sindacato con le “Giornate del Lavoro”: un evento giunto già alla terza edizione e che anche quest’anno riunirà nomi importanti del panorama sindacale, della cultura e delle istituzioni per discutere di lavoro e dintorni.

Si partirà venerdì 27 maggio alle ore 17.00, presso la sala della Provincia a Palazzo Celestini, con l’inaugurazione delle “Giornate del Lavoro” da parte del segretario generale, Susanna Camusso, alla presenza delle autorità locali. Si chiuderà domenica 29 maggio con il leader della Cgil intervistato da Massimo Giannini, in piazza Sant’ Oronzo alle ore 19.00. Nel corso delle tre giornate nella città della penisola salentina sono previsti numerosi incontri e dibattiti, ma anche tanti momenti di cultura, spettacolo e intrattenimento, con mostre, cinema, concerti e eventi musicali.

Al centro di molti dibattiti e confronti ci saranno i temi della “Carta dei diritti universali del lavoro” varata dalla segreteria nazionale del sindacato, sottoposta alla consultazione straordinaria degli iscritti e, dal 9 aprile scorso, oggetto di una raccolta di firme per una proposta di legge di iniziativa popolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di seguito alcuni degli ospiti e dei relatori che saranno presenti: Michele Emiliano, presidente Regione Puglia; Gianfranco Viesti, professore Economia - Università di Bari; Vincenzo Zara, rettore università del Salento; Gianna Fracassi, segretario confederale Cgil; Maurizio Petriccioli, segretario confederale Cisl; Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali; Domenico Proietti, segretario confederale Uil; Serena Sorrentino, segretario confederale Cgil; Matteo Bellegoni, segretario generale Cgil La Spezia; Pasquale Cascella, sindaco di Barletta, Emanuele Macaluso, editorialista e saggista; Edmondo Montali, ricercatore Fondazione Di Vittorio; Cesare Damiano, presidente commissione Lavoro Camera dei deputati; Maurizio Sacconi, presidente commissione Lavoro Senato della Repubblica; Franco Martini, segretario confederale Cgil; Teresa Bellanova, viceministro Sviluppo Economico; Ruth Paserman, vice Capo di Gabinetto, commissaria europea Affari Sociali e Occupazione; Gianni Rosas, direttore Oil Italia e San Marino; Nino Baseotto, segretario confederale Cgil; Laura Coccia, commissione Cultura Camera dei deputati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento