Bpp acquisisce 90% Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio di Benevento

L'operazione dovrà ottenere il nulla osta della Banca d'Italia. Il gruppo Banca popolare pugliese potrà, così, estendersi anche in Campania, regione peraltro già presidiata da un consistente numero di agenti in attività finanziaria. Il presidente Primiceri: "Blpr tornerà a rivestire ruolo preminente"

PARABITA - Accordo concluso fra la Banca del lavoro e del piccolo risparmio di Benevento e la Banca Popolare Pugliese, attraverso il quale l’azienda di credito salentina acquisisce il 90 per cento della banca campana.

Con quest’operazione, che dovrà ottenere il nulla osta della Banca d’Italia, il gruppo Banca popolare pugliese, che ha sede legale a Parabita e amministrativa a Matino, si arricchirà dell’apporto della Banca del lavoro e del piccolo risparmio con i suoi sei sportelli (Benevento, Isernia, Foglianise, Paduli, Faicchio e Montesarchio), 58 dipendenti, 105 milioni di crediti verso clientela e 187 mln di raccolta complessiva (dati al 31 dicembre 2013).

Il gruppo Banca popolare pugliese (presente in Puglia, Basilicata e Molise) potrà, così, estendersi anche in Campania, regione peraltro già presidiata da un consistente numero di agenti in attività finanziaria della Bpp.

“Grazie alla presenza della Banca popolare pugliese  - dice Vito Primiceri, presidente dell’istituto salentino -, la Banca del lavoro e del piccolo risparmio potrà tornare a essere un punto di riferimento delle famiglie e delle piccole e medie imprese del beneventano, rafforzando, così, il ruolo di volano dello sviluppo del territorio su cui opera e rivitalizzando nello stesso tempo una storia cominciata nel 1921, quando un gruppo di imprenditori sanniti decise di costituirla".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il gruppo Banca popolare pugliese, dal suo canto, se da un lato consentirà alla Blpr di tornare a rivestire il ruolo di banca di riferimento efficiente e dinamica del territorio, dall’altro potrà ampliare ulteriormente il proprio perimetro territoriale grazie all’acquisizione di una realtà fortemente radicata nel beneventano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento