Lunedì, 27 Settembre 2021
Economia

Pearl.Eu, alleanza per l'energia nel Sud Adriatico

Si è tenuto oggi presso l'ex Convento dei Teatini il convegno dall'Ufficio Europa del Comune di Lecce, in collaborazione con il Governo Albanese e con la Repubblica del Montenegro sull'energia

Si è tenuto questa mattina presso l'ex Convento dei Teatini il convegno "Un'alleanza per il Sud Adriatico", organizzato dall'Ufficio Europa del Comune di Lecce, in collaborazione con il Governo Albanese e con la Repubblica del Montenegro in tema di politiche energetiche, di fonti rinnovabili e di politiche ambientali nell'ambito degli attuali e futuri programmi di cooperazione territoriale internazionale previsti per il 2007-2013.

Nel prosieguo della giornata è stato sottoscritto un protocollo di intesa con i paesi balcanici, con le priorità programmatiche in tema di sviluppo, gestione delle risorse idriche, bonifica dei siti inquinati; tale sottoscrizione si inserisce all'interno del progetto Interreg denominato Pearl.Eu,finalizzato alla cooperazione degli enti locali del cosiddetto "bacino adriatico" per armonizzare sistemi di gestione dell'ente pubblico e alla promozione del dialogo tra i cittadini di diverse nazionalità.
"Punto di forza di Pearl.Eu - spiega il vicesindaco e assessore alle Politiche Comunitarie Adriana Poli Bortone - è il coinvolgimento di un'ampia partnership che, da nord a sud dell'Adriatico, sta vedendo insieme venticinque partners uniti dall'appartenenza alla Comunità Adriatica, per potenziare una rete transfrontaliera in grado di sviluppare standard comuni al di là di barriere linguistico- culturali e di promuovere il buon governo locale attraverso un coinvolgimento attivo della società civile".

Oltre al Rettore dell'Università del Salento Domenico Laforgia, fra gli ospiti del convegno figurano alcune tra le massime autorità dei paesi balcanici : il viceministro dell'Energia della Repubblica di Albania Miodrag Canovic, il viceministro dell'Ambiente della Repubblica di Albania Aleksander Garuli, l'advisor del Ministero dell'Energia della Repubblica del Montenegro Vesna Ostojic, l'advisor del Ministero delle Relazioni Economiche Internazionali della Repubblica del Montenegro Masa Vukotic, il deputato del Segretariato Integrazione europea Ratka Sekulovic ed il deputato del Gruppo Uen al Parlamento europeo Franz Turchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pearl.Eu, alleanza per l'energia nel Sud Adriatico

LeccePrima è in caricamento