Economia

Promuovere e internazionalizzare le Serre Salentine: presentazione del piano

Sarà presentato nel pomeriggio, a Racale, presso la sede del Gal il programma a cura del gruppo di ricerca Dedalos: opportunità ed occasione per introdurre l'area in un circuito turistico internazionale. Soddisfatto D'Argento

RACALE - Sarà presentato oggi, alle ore 17.30, presso la sede del Gruppo di azione locale “Serre Salentine”, in via Zara 1 a Racale, il “Piano di Attuazione della Promo-Commercializzazione e dell’Internazionalizzazione delle Serre Salentine”, a cura della società affidataria “Gruppo di ricerca Dedalos”.

Il Gal, dal suo start-up, ha avviato un intenso intervento di promozione della filiera agroalimentare, artigianale e turistica attraverso azioni di networking e percorsi di sviluppo territoriali. Non solo fiere e manifestazioni locali come il “Festival della Dieta Med-Italiana”, “Cibarti”, “Strade Golose”, “Festival Niurumaru”, “Agrogepaciok” ma anche la promozione dell’olio extravergine d’oliva tipico e di qualità delle Serre Salentine attraverso i ristoratori locali, la partecipazione a “Puglia Open Days 2013”, l’Educational sul Turismo Scolastico per allungare la stagione turistica, la “Borsa Internazionale del Turismo” di Milano. A questo si aggiunge anche la partecipazione, nello scorso agosto, ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera di Mosca.

Una opportunità promozionale e un’occasione importante per introdurre l’area delle “Serre Salentine” anche in un circuito turistico a livello mondiale. Grazie alla partecipazione a Casa Italia Atletica, il Gruppo di Azione Locale ha potuto mettere in mostra un territorio che si contraddistingue, da sempre, per le sue bellezze storico, artistiche e paesaggistiche, per la sua cultura e le sue tradizioni, per i suoi eventi, per la sua ricettività agrituristica e nei centri storici, per la sua enogastronomia e per il suo artigianato.

Dopo questa fase intermedia, il Gal “Serre Salentine”, attraverso la presentazione del “Piano di Attuazione della Promo-commercializzazione e dell’Internazionalizzazione delle Serre Salentine”, intende sostenere e consolidare le politiche di promo-commercializzazione e internazionalizzazione del turismo rurale e dei prodotti della filiera agroalimentare e artigianale per favorire la creazione di partnership tra comunità, soggetti e progetti, e attivare processi che valorizzino le risorse locali.

“Tra i protagonisti del territorio – afferma soddisfatto il presidente, Salvatore D’Argento – un aiuto sinergico per la realizzazione del Piano di Promo-Commercializzazione del Turismo Rurale Integrato è stato dato dall’Assessorato alle Politiche Agricole  e allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, dall’Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione, dalla Camera di Commercio di Lecce, dall’Assessorato all’Agricoltura e al Turismo della Provincia di Lecce  con i quali ci lega un rapporto di sintonia e condivisioni di finalità e obiettivi comuni".

"Il piano - prosegue - nasce dalla volontà di coinvolgere tutti gli attori principali, per utilizzare al meglio le risorse destinate, capaci di creare non solo una ricaduta positiva agli operatori del settore, ma anche opportunità di lavoro per i giovani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promuovere e internazionalizzare le Serre Salentine: presentazione del piano

LeccePrima è in caricamento