Mercoledì, 16 Giugno 2021
Economia

Campobasso, Cgil, sui cassintegrati volontari a Genova

La segretaria confederale della Cgil di Lecce, Daniele Campobasso, interviene sulla macchina della solidarietà che si è messa in moto a Genova, dopo i violenti e tragici nubifragi

Un vigile del fuoco

 

“I bamboccioni, l’Italia peggiore, il peso del Paese, i senza futuro sono, ora, nel fango di Genova. Venuti da tutta Italia a centinaia, i giovani, i cassintegrati dell’Ilva e della Fincantieri, esempi straordinari che in questo Paese violentato dall’incuria dell’uomo e poi flagellato dalla vendetta della natura, in questo Paese deriso dai grandi a causa del piccolo clown barzellettiere che, per primo, ha inondato di fango la nostra storia e i nostri martiri per la libertà, in questo paese c’è il cuore pulsante di chi non si rassegna all’inerzia, di chi ha il coraggio civile di alzarsi dalle poltrone delle proprie case per andare a sporcarsi le mani laddove occorre aiuto, imponendo una magistrale lezione morale a chi dalle poltrone del potere e del privilegio non intende schiodarsi e che di sporco ha solo la coscienza”.

“La grande macchina di aiuti volontari che è partita per Genova è la metafora del mondo del lavoro e dell’operosità che si rianima urlando la propria presenza. È l’immagine di una società costruita sull’esasperato individualismo nella quale è ancora possibile che una persona sia per un’altra persona e non contro. Coraggio, cuore, solidarietà, condivisione sono le parole della nuova resistenza civile, non quella esecrabile del gruppo di violenti di Roma, ma quella del lavoratore, del commerciante, del giovane disoccupato, del pensionato, delle mamme e dei bimbi che reclamano un futuro in un Paese migliore, dei laureati che affollano in treni per emigrare, altro che aerei! È da questo mondo, fiaccato ma indomito, che deve ripartire l’Italia, con l’auspicio, come ha detto un alluvionato di Genova, che le prossime classi dirigenti vengano scelte tra quei giovani che stanno ripulendo la città dal fango”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campobasso, Cgil, sui cassintegrati volontari a Genova

LeccePrima è in caricamento