Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Stomeo, binomio efficienza e risparmio energetico al "Forum Aree interne"

Il sindaco di Melpignano partecipa a Rieti all'appuntamento organizzato dal Ministro per lo Sviluppo economico, Fabrizio Barca, racconta l'esperienza del proprio Comune con il caso della Coop di comunità, avviata nel 2011

MELPIGNANO - Oggi e domani, Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano e presidente dell’associazione nazionale Borghi autentici, parteciperà, alla presenza del Ministro Fabrizio Barca, al "Forum Aree interne: nuove strategie per la programmazione 2014-2020 della politica di coesione territoriale".

L'appuntamento è organizzato del Ministero dello Sviluppo economico e del ministero della coesione territoriale, in collaborazione con Anci. Ripartendo proprio da un capoluogo di provincia come Rieti, racchiuso tra i monti e 'interno' per definizione, come del resto la gran parte dei territori, che come Melpignano, fanno parte delle rete dei Borghi autentici d’Italia, il forum sarà la seconda tappa di un discorso avviato a Roma il 15 dicembre scorso, voluto, dai Ministri Balduzzi, Barca, Catania, Fornero e Profumo. per impostare una strategia nazionale a favore delle aree interne.

Si legge nella nota del Ministero conclusiva al primo incontro che per ‘aree interne’ si fa riferimento a “una parte ampia del Paese - circa tre quinti del territorio e poco meno di un quarto della popolazione - assai distante da grandi centri di agglomerazione e di servizio e con traiettorie di sviluppo instabili ma al tempo stesso dotata di risorse che mancano alle aree centrali, ‘rugosa, con problemi demografici ma al tempo stesso fortemente policentrica e con forte potenziale di attrazione”; conclude la nota “l'incontro di Rieti sarà centrato sui principali fattori di sviluppo (risorse naturali e culturali e sistemi agro-alimentari di qualità) e sulle condizioni minime necessarie a costruire una vera strategia: servizi per l'istruzione, salute e mobilità”.

Proprio sulle potenzialità dello sviluppo dato dall’utilizzo ragionato delle risorse naturali che verterà, il contributo di Stomeo, in qualità di sindaco e presidente di Asso Bai, nella sessione del forum “Come conciliare gli obiettivi di efficienza e risparmio energetico, rinnovabile con quelli di tutela e sviluppo delle aree interne?”.

All’attenzione dei ministri, sindaci e stampa, il caso della Coop di comunità di Melpignano; ideazione, sviluppo e primi risultati di un progetto, avviato nel 2011, in collaborazione con Legacoop nazionale e che ha dato vita, caso unico in tutta Italia, alla realizzazione di una rete diffusa di impianti fotovoltaici sugli edifici pubblici e privati del territorio comunale, favorendo lo sviluppo di una nuova forma di gestione dei servizi pubblici e di nuove opportunità di lavoro. L’utile ricavato dalla produzione di energia residua al consumo domestico, è ridistribuito ed “utilizzato” per garantire quei servizi necessari al benessere della propria comunità; la green economy unisce, finalmente, pubblico e privato per il benessere collettivo.

I lavori del Forum, che verranno introdotti dal Ministro per la Coesione territoriale, si svolgeranno presso la Fondazione Marrone di Rieti e saranno animati da studiosi di fama internazionale, ‘paesologi’, sindaci dei piccoli Comuni, esponenti dell’associazionismo e rappresentanti del Governo, delle Regioni e delle Province.

https://www.coesioneterritoriale.gov.it/forum-aree-interne-rieti-11-e-12-marzo-2013/

https://www.comune.melpignano.le.it/melpignano-comunita-cooperativa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stomeo, binomio efficienza e risparmio energetico al "Forum Aree interne"

LeccePrima è in caricamento