Solidarietà e cooperazione: a Lecce il Grande Viaggio Insieme Conad

Il 30 giugno, l’1 e 2 luglio Conad arriva nel cuore del Salento con due giorni di incontri, musica, spettacolo in piazza Libertini

Una foto della conferenza stampa.

LECCE – Sabato e domenica in piazza Libertini da trascorrere all’insegna del dialogo, della musica da vivo, del buon cibo e dello sport. E con Gene Gnocchi, Nino Frassica, Dario Vergassola, fa tappa a Lecce Il Grande Viaggio Insieme a Conad, per incontrare e creare relazione con le comunità (i dettagli del programma in allegato). Questa l‘idea alla base della terza edizione del “Grande Viaggio Insieme” (otto le tappe in tutta Italia), evento itinerante ideato dalla cooperativa della grande distribuzione organizzata per incontrare, assieme ai propri soci, le persone e i territori con l'obiettivo di parlare di identità che sono frutto della storia, di ideali condivisi, di tradizioni e costumi.

Questa mattina la presentazione della manifestazione a Palazzo Carafa, a cui hanno partecipato, Antonio Di Ferdinando, direttore generale Conad Adriatico e Don Attilio Mesagne, direttore Caritas Diocesana Arcidiocesi di Lecce, alla presenza del segretario generale del Comune di Lecce Vincenzo Specchia.

“Il grande viaggio è una iniziativa di Conad ormai al terzo anno – ha spiegato Di Ferdinando – dato che pur essendo un’azienda della grande distribuzione, è anche una cooperativa che oltre ad avere dei buoni asset economici, patrimoniali e finanziari, può contare su quegli asset che non si misurano, non si pesano, non si contano, ma che sono il termometro della nostra penetrazione nel tessuto sociale”.

“Questo perché i nostri soci imprenditori - ha aggiunto direttore generale Conad Adriatico - vivono nel territorio, hanno la casa nel territorio, nella città, nel quartiere, per cui sono partecipi in tutte le proprie sfumature. Per cui per Conad è quasi naturale tenere conto della realtà in cui opera non solo in termini economici, ma anche in termini sociali. E questo lo sanno bene i nostri soci. Ecco perché partecipano a tantissime iniziative di solidarietà, perché vogliamo sempre essere vicini ai meno fortunati di noi”.

E proprio sul sociale si è ancora soffermato Di Fernando: “Il Grande viaggio è per fare vedere a tutti il modello Conad, che è diverso dagli altri, e restituire alle comunità in cui viviamo parte di quello che ci hanno dato. Perché se le comunità intorno ai noi crescono – ha concluso - cresciamo anche noi, se invece le comunità intorno a noi impoveriscono, impoveriamo anche noi. Il nostro Grande viaggio è un percorso per l’Italia, nelle varie provincie, nelle varie regioni per conoscere e dare il nostro contributo anche con le nostre attività”.

Lecce diventa così una città da cui trarre spunto e riflessioni grazie anche alla sua “comunità permeabile, che sta reagendo alle trasformazioni socio–economiche degli ultimi vent’anni, valorizzando il suo patrimonio di cultura e tradizioni, scoprendosi più moderna ed europea”, si legge nella nota che anticipa l’incontro di domani pomeriggio 30 giugno, alle 17, presso l’Auditorium della Parrocchia di San Giovanni Battista, dove il sociologo Aldo Bonomi, illustrerà lo studio sulla comunità salentina con l’obiettivo di ricostruire le dinamiche che la attraversano in questi tempi di profondo cambiamento.

Il messaggio che vuole rafforzare l’azienda della Gdo attraverso questo lungo viaggio è che per Conad, appartenere alla comunità, significa avere un ruolo attivo, coinvolgere fornitori locali, guardare al futuro senza dimenticare le tradizioni e tenere conto della crescente richiesta di autenticità nelle esperienze di consumo, aiutare piccole realtà locali a crescere, sostenere gruppi sportivi o di volontariato che fanno il bene della comunità, valorizzare iniziative culturali. Nasce su tali basi l’impegno a sostenere ciò che migliora il territorio, rendendolo più forte e attrattivo, a rafforzare la comunità, a fare vivere meglio le persone.

Consulta il programma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento