Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia Centro

Tasse universitarie, Senato accademico: ok alla proroga della terza rata

Il Senato accademico dell'ateneo leccese ha approvato alcune modifiche, sostenute dall'Unione degli universitari. Tra le novità, lo slittamento della terza rata e l'annullamento della mora per i laureandi entro il 30 aprile

LECCE  - Sostengono, ormai da tempo, gli epsonenti dell'Udu, che gli aumenti delle tasse universitarie, in rapido incremento negli ultimi anni, costituiscano un disincentivo alle iscrizioni, che le famiglie degli studenti non riescono più a sostenere. Il Senato accademico dell'ateneo leccese ha approvato alcune modifiche, sostenute dall'Unione degli universitari, nel Manifesto degli studi dell'anno accademico 2012-2013. Il testo descrive, nella prima parte, l'offerta formativa e nella seconda il sistema di contribuzione studentesca. Su questa seconda parte, gli esponenti dell'Udu hanno elaborato alcune proposte. Oltre allo slittamento della terza rata, spostata al 31 maggio 2013, anche l'estensione dell’annullamento della mora, per gli studenti che prevedono di conseguire il la laurea entro il termine ultimo del 30 aprile 2013, la sessione straordinaria. Discorso analogo per gli universitari dei corsi triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico, che abbiano conseguito 150 crediti entro il 31 dicembre 2012 e regolarizzato l'iscrizione entro il 28 febbraio 2013. 

Ulteriore novità approvata sarà la possibilità, anche per gli studenti al secondo e terzo anno fuoricorso, di poter accedere alla riduzione per merito del contributo di facoltà (seconda e terza rata). La proposta iniziale è valida per gli studenti del Dm 509 e non per quelli del Dm 270. Inoltre,  da ora, i dottorandi senza borsa potranno pagare le tasse in più rate e non in un'unica rata, come previsto fino ad oggi. Un altro, importante passo, che i portavoce dell'Udu hanno tenuto  a far sapere, riguarda l'unanimità con la quale il Senato accademico ha accolto la mozione proposta dall'Udu e dall'Adi contro il Dl 52\2012 , meglio conosciuto come “Spending Review”, in particolare contro la liberalizzazione delle tasse universitarie, prendendone le distanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse universitarie, Senato accademico: ok alla proroga della terza rata

LeccePrima è in caricamento