Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Turismo, al lavoro per il futuro: priorità formazione e promozione

Alle Officine Cantelmo "Parliamo di Btm Puglia 2016". Due mesi dopo la seconda edizione, un incontro per definire priorità e programmazione

LECCE - Nemmeno due mesi dopo la seconda edizione del Business Tourism Management, organizzata da Passwor Ad, si riprende a parlare di programmazione in vista dell'appuntamento del 2017 nel capoluogo salentino. Prima però il format dell'evento di promozione turistica sarà esportato a Matera, capitale europea della Cultura per il 2019.

L'incontro odierno è avvenuto presso le Officine Cantelmo, con la partecipazione delle aziende che sostengono il progetto "365 giorni in Puglia", cornice del Btm, e di addetti ai lavori tra i quali Rocky Malatesta di Pugliapromozione, Paola Puzzovio, presidente di Salento Travel, il docente dell'Università del Salento, Marco Mancarella e Milena Calogiuri di Instagramers Lecce. 

Grande attenzione è stata riservata al tema della formazione, che diventa un punto non più rinviabile dell'agenda di settore: la competizione con le altre destinazioni italiane ed europee si gioca anche dal punto di vista della competenza e della qualità dei servizi offerti. Il boom registrato dal Salento negli ultimi anni a ritimi sempre più incalzanti non deve far passare in secondo piano la necessità di puntellare questo successo con una programmazione di sistema, che da una parte sappia mettere nell'angolo inutili provincialismi e dall'altro presentare un'offerta variegata e qualificata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, al lavoro per il futuro: priorità formazione e promozione

LeccePrima è in caricamento