Mercoledì, 28 Luglio 2021
Eventi

Notte Bianca di Poggiardo, terza edizione: sul palco Toromeccanica e Marlene Kuntz

La manifestazione, in programma il 13 di agosto, è promossa dall'associazione "Lavori in corso" in collaborazione con l'amministrazione comunale e "Mercatini nel Salento". Spazio al teatro, alla scienze con esperimenti di chimica e alle esibizioni sportive

Un'immagine della scorsa edizione.

POGGIARDO – Nel cuore dell’estate l’associazione “Lavori in corso” propone la terza edizione della Notte Bianca di Poggiardo. Il 13 agosto nel centro cittadino spazio a  musica, cultura, ecologia secondo una formula ampliata e rinnovata e per non deludere le aspettative del pubblico che nei due anni precedenti ha salutato con entusiasmo la nascita della manifestazione, organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’associazione “Mercatini nel Salento”.

Ben 14 i concerti in programma in sei diversi punti: il baricentro sarà ancora Largo piscina, dove all’ 1 di notte si esibiranno i Marlene Kuntz, preceduti da La gente e dai Toromeccanica, con chiusura riservata ai Monotron. Piazza Umberto I sarà invece il punto della pizzica con i Criamu e gli Schiattacore. In via Capreoli spazio ai cantastorie P40, Miro Durante e Massimo Donno. Il centro storico del paese ospiterà invece la musica jazz, a cura dell'associazione “Oltretromba”, di Half&Half Duo, Geometrie ed Elisound. In via Alcide De Gasperi, nel Largo scuole elementari, si esibirà Rebel Lion con il suo reggae e infine, novità di quest’anno, in via Capreoli, nei pressi dell’Ozium, ci sarà un’area dedicata alla musica “house” con Fabio Loco e Salva LP .

L’area scienza, sistemata nella zona del mercato coperto, è forse la novità principale, con le sue diverse attrazioni: un espositore di pannelli solari a sistema inerziale e a normale funzionamento, l’ospite speciale Vincenzo Cavallo da Italia's Got Talent, che sarà protagonista di una serie di esperimenti di “chimica spettacolare”, uno stand del Museo di Storia naturale del Salento di Calimera e un espositore eolico domestico. I visitatori, inoltre, avranno la possibilità di ammirare Poggiardo e Vaste da un’insolita visuale, quella offerta dall’inquadratura di un drone.

La Notte Bianca di Poggiardo, inoltre, manterrà fede alla sua innata vocazione ecologica. A questo proposito, va segnalata, accanto agli addobbi realizzati con materiali riciclabili, la presenza di un’area di design ed eco-design, sempre nel mercato coperto, con l’esposizione di oggetti d'arredo ed accessori vari creati con materiale di riuso. Come nelle passate edizioni, le arti figurative avranno una rilevanza proporzionale ai numerosi talenti che esporranno le loro creazioni, dalla pittura alla fotografia, dalle proiezioni video alle installazioni, dalla poesia visiva agli artisti di strada.

Altra importante novità di questa edizione è l’ampliamento dell’offerta dell’area sport, dove sono in programma dimostrazioni sportive di Judo, Box, Spinning, Zumba, Body Building, Smaggxx, la prova di tiro con l'arco a cura di Asd “Arcieri del Basso Salento”, nonché quella di tiro a bersaglio con Asd “Contractor” (softair). Infine, l'associazione “Bmx Freestyle Salento” di Galatone presenterà un’esibizione su rollerblade e bmx freestyle su halfpipe. I visitatori potranno ammirare le lavorazioni dal vivo di fabbri, falegnami, scultori ed altri artigiani, apprezzare i prodotti della gastronomia locale e divertirsi, in piazza Giovanni Paolo II, con la comicità irresistibile del “Piccolo teatro scorranese”, che metterà in scena una commedia dialettale in due atti. Previste esibizioni di danza di Kalimba Studio Dance in piazza Episcopo e l’esposizione di auto e moto d’epoca e tuning car esposte in viale della Repubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Bianca di Poggiardo, terza edizione: sul palco Toromeccanica e Marlene Kuntz

LeccePrima è in caricamento