A Leverano la seconda edizione di "Paidopoli", la città dei bambini

Domenica 16 giugno largo alla fantasia con la colorata manifestazione organizzata dall’Almanacco Leveranese e dal Csv Salento. Al centro l’infanzia, tra giochi e magia, illusioni, cantastorie e tanti laboratori

La manifestazione tanto attesa dai bambini (e non solo) è in dirittura d’arrivo. Domenica 16 giugno alle ore 18 presso la “Residenza mai soli” e Piazza Pertini, prenderà il via la seconda edizione di "Paidopoli" la città dei bambini, organizzata dall’Almanacco Leveranese e dal Centro Servizi Volontariato Salento guidato da Luigi Conte, e realizzata  grazie alla collaborazione del Comune di Leverano, della Cooperativa Sociale Solidarneo e dell’associazione Impegno per Leverano. “Il Csv Salento ritiene importante promuovere la solidarietà e la cultura del volontariato sin dall’infanzia" dice Luigi Conte, presidente del centro servizi, "per questo abbiamo ritenuto importante sostenere Paidopoli e il messaggio che vuole trasmettere attraverso le tante iniziative previste”.

L’iniziativa nasce dal desiderio di creare un’opportunità di incontro, di gioco e di divertimento per tutti i bambini di Leverano e non, che avranno anche se per un solo giorno, la possibilità di entrare nel fantastico mondo delle meraviglie, tra giochi e magia, illusioni e cantastorie e tanti laboratori pensati per stimolare la creatività e la manualità dei più piccoli che potranno così lavorare con diverse tipologie di materiali e impareranno a riutilizzare oggetti trovati in casa e a rispettare l’ambiente. Inoltre, giocoleria, ballon art, truccabimbi, mascotte, musica, bolle di sapone, magia, merenda e giochi di una volta, saranno gli ingredienti della manifestazione, che oltre a rappresentare un momento ludico per i bambini che attraverso il gioco sviluppano la creatività e le proprie potenzialità intellettive, affettive e relazionali è anche un’occasione d’incontro e di socializzazione.

Un’intera serata dedicata ai bambini e alle famiglie che trasformerà la Residenza mai soli e Piazza Pertini in un grande parco divertimento con tante attrazioni e laboratori che soddisferanno ogni gusto e immaginazione. Un evento costruito come un puzzle, in cui tutti gli incastri sono importanti per l’insieme. L’iniziativa vedrà una vasta partecipazione anche di altri soggetti:associazioni,  commercianti,  gruppi e  singoli possono aggiungere alla festa un proprio tassello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento