Domenica, 25 Luglio 2021
Eventi

A Montesano, gonfaloni e comuni nella “Terza festa delle città di San Donato”

Il Comune insieme alla Parrocchia “Maria Ss. Immacolata” organizzano per domani, 11 agosto, la Terza festa delle città di San Donato a cui partecipano i comuni aderenti all’omonima associazione. Diversi ospiti istituzionali

MONTESANO SALENTINO - Il Comune di Montesano Salentino e la Parrocchia Maria Ss. Immacolata organizzano per domani, 11 agosto, la Terza festa delle città di San Donato a cui partecipano i comuni aderenti all’Associazione delle Città di San Donato: Anzi (Pz), Arezzo, Biccari (Fg), Ripacandida (Pz), Pago Veiano (Bn), San Donato di Lecce (Le), San Donato di Ninea (Cs), San Donato Val Comino (Fr), Umbriatico.

Dopo l’accoglienza dei partecipanti presso la cappella di San Donato, alle 9.30 ha inizio una breve sfilata dei fedeli e delle delegazioni dei comuni, con i rispettivi gonfaloni, dalla Cappella di San Donato fino a “Palazzo Bitonti”, dove ha inizio il convegno “Il male di San Donato”.

All’incontro prendono parte: Eusebio Ferraro, sindaco di Montesano Salentino; Antonio Lettieri, presidente dell’“associazione Città di San Donato”; Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce; Loredana Capone, vice presidente della Regione Puglia; monsignor Vito Angiuli, vescovo della diocesi di Ugento - Santa Maria  di Leuca; don Alvaro Bardelli, custode del duomo di Arezzo; Pierluigi Licciardello dell’Università di Firenze; Camillo Brezzi dell’Università di Siena.

Alle 11.30 ha inizio, nella chiesa parrocchiale, la celebrazione della messa e l’esecuzione di inni e canti  in onore di San Donato.  La 3° Festa delle Città di San Donato si conclude, alle 21, con la presentazione della “Tragedia di San Donato”. Durante la manifestazione saranno esposti stand di prodotti tipici e di artigianato dei comuni aderenti all’associazione delle Città di San Donato.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesano, gonfaloni e comuni nella “Terza festa delle città di San Donato”

LeccePrima è in caricamento