Mercoledì, 4 Agosto 2021
Eventi

A Natale Lecce in festa tra tradizione, musica e danza

Diverse le iniziative organizzate dal Comune di Lecce per festeggiare il Natale. Torna il presepe nell'anfiteatro, e agli appuntamenti tradizionali si aggiungono musica dal vivo e presepi viventi

Lecce si prepara al Natale con una serie di inziative culturali che allieteranno le passeggiate dei salentini nel periodo più magico dell'anno. Quest'anno il comune di Lecce ha voluto unire alla tradizione dei presepi la musica, la danza e la poesia, offrendo ai leccesi e a chi raggiungerà la città dall'intera provincia la possibilità di assistere a spettacoli e concerti, ricreando la suggestiva atmosfera del Natale. I diversi appuntamenti sono stati presentati questa mattina dall'assessore alla cultura Adriana Poli Bortone e dalla dirigente dell'ufficio cultura Anna maria Perulli.

Il presepe centrale della città sarà, anche quest'anno, allestito nell'anfiteatro di piazza San Oronzo, con l'inaugurazione ufficiale e la benedizione lunedì 24 dicembre alle 18. Non sarà l'unico però, perchè le scene della natività troveranno spazio anche in alcune location particolari del centro cittadino nell'iniziativa "Natale in cammino...scene da un presepe". Presepi viventi, accompagnati da musica dal vivo saranno messi in scena all'interno di alcuni cortili e androni dei palazzi del centro storico. Gli appuntamenti sono per il 22 e 30 dicembre e per il 6 gennaio nei suggestivi spazi di Palazzo Rollo-Andretta, Palazzo Ferrante -Gravili, Chiesa di Sant'Elisabetta, ex Conservatorio Sant'Anna. Ogni scena sarà accompagnata da un concerto a cura del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Musica di Lecce "Tito Schipa".


Spazio anche alla danza con lo spettacolo "Festa di Natale" organizzato dal Balletto Regionale Pugliese diretto da Maria Rosaria Di Lecce e Veronica Frisotti che ha anche una finalità benefica: la manifestazione ha l'obiettivo di raccogliere antibiotici per l'Ospedale di Argirocastro (Albania). L'appuntamento è per domenica 23 dicembre alle 21 nel teatro comunale Paisiello.

Venerdì 21 Dicembre alle 20 appuntamento invece nella chiesa di San Matteo con "Aspettando il Natale: Musica e Poesia" a cura dell' Accademia Yamaha e Associazione Media: lettura di brani di poesia e prosa legati al Santo Natale insieme ad un concerto di musica che vedrà l'esibizione di alcuni insegnanti dell'Accademia dell'Accademia "Yamaha" e di una rappresentanza dei giovani allievi del Conservatorio "Tito Schipa.Protagoniste del natale leccese quest'anno anche le scuole cittadine con i cori allestiti dagli studenti: mercoledì
19 dicembre alle 19.00, presso il Sedile, Concerto del Coro Liceo Scientifico "Banzi Bazzoli" ; giovedì 20 dicembre, ore 18, nella chiesa Maria Santissima, concerto del Coro Scuola Secondaria "Grandi"; venerdì 21 dicembre alle 17, presso il sedile, Concerto del Coro Scuola Secondaria "Alighieri".

Non poteva mancare naturalmente la Fiera di Santa Lucia, che ripropone da molti anni lo storico appuntamento legato alla memoria cittadina, un evento che intende continuare a valorizzare e promuovere quella che viene considerata una preziosa tradizione del patrimonio culturale popolare. Si tratta di un'opportunità che favorisce ed incoraggia sia le espressioni artistiche che le tecniche professionali capaci di restituire all'artigianato sacro leccese quel valore e quella dignità che lo hanno reso emblema artistico della civiltà storica della nostra terra. La fiera, che si terrà nell'ex convento dei Teatini dall'8 al 24 dicembre 2007, è composta da tre sezioni: figure presepiali in terracotta; figure presepiali in cartapesta e i presepi veri e propri.

Gli artigiani che producono manufatti legati al tema del Natale non riconducibili alle figure presepiali troveranno posto invece all'interno della "Esposizione di Artigianato Salentino Natalizio" che si terrà presso il Castello di Carlo V dall'8 al 24 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Natale Lecce in festa tra tradizione, musica e danza

LeccePrima è in caricamento