Lunedì, 27 Settembre 2021
Eventi Tricase

A settembre scocca l'ora del vero cinema indipendente

Dal 5 al 14 settembre Tricase ospiterà la quinta edizione del "Salento International Film Festival". In gara 78 pellicole provenienti da 24 paesi del mondo, per un totale di 2434 minuti di proiezione

Il Salento International Film Festival, promotore di eventi cinematografici indipendenti, lontani dai grandi circuiti commerciali, giunge quest'anno alla quinta edizione. Sono 78 le pellicole in gara provenienti da 24 paesi del mondo, per un totale di 2434 minuti di proiezione. Fra questi, quattro prime mondiali, 14 prime europee, 14 prime italiane e otto prime Regionali. La presentazione avverrà dal 5 al 14 settembre a Tricase. L'obiettivo principale del Siff, fondato e diretto da Luigi Campanile, è mettere in evidenza tutte le sfumature dell'arte cinematografica, presentando in anteprima alcuni dei migliori film indipendenti provenienti da tutto il mondo. Le edizioni passate hanno visto la partecipazione di alcune tra le più grandi personalità del cinema italiano e internazionale.

Riconoscimenti sono andati a Vittorio Storaro, Bruno Rubeo, Enrico Lo Verso, Carlo Rambaldi, Alfredo Bini, Luca Barbareschi, Antonio Catania, Vincenzo Marra, Chiara Caselli, Pivio e Aldo De Scalzi, Vincent Schiavelli, Robert Minkoff, John Phillip Law, Joaquin De Almeida e altri. Cornice per la proiezione sarà il suggestivo atrio di Palazzo Gallone. Tanti gli eventi in seno alla manifestazione: Nel corso dell'anteprima di venerdì 5 settembre, alle 20,30 in collaborazione con il Comitato italiano per la pace con il Sud Est dell'Anatolia (Ciscase) e con l'associazione "Un ponte per...", vi sarà una presentazione speciale per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla questione dei Curdi in Turchia, con la proiezione di tre documentari realizzati da Matteo Pasi, "Ayazma - Ghetto curdo nel cuore di Istanbul", "Viaggio dalle baraccopoli di Istanbul al Kurdistan Turco" e "Reportage dal Kurdistan Turco". Al termine della proiezione, un dibattito con l'intervento di Matteo Pasi autore dei documentari, Mehmet Yuksel, presidente dell'Ufficio Kurdistan in Italia e Reana Ducret, referente del Ciscase per la Puglia.

L'Associazione culturale CineSalento ed il Salento International Film Festival proporranno quindi una finestra sulla società internazionale in generale, e Araba in particolare. Sabato 13 settembre, alle 22,40 , "Corazones de mujer" di "K. Kosoof" contrariamente a quanto si direbbe dal titolo e dal nome del regista il film è dei due registi e produttori italiani Davide Sordella e Pablo Benedetti: K. Kosoof è il loro nome d'arte collettivo e in arabo vuol dire eclisse. Il film narra la storia vera di un sarto travestito di origine marocchina, e di una promessa sposa araba che vive a Torino e deve recuperare la verginità perduta. Domenica 14 settembre, a conclusione della quinta edizione della Mostra internazionale di cinema del Salento, con il patrocinio dell' Ambasciata del Regno del Marocco, si terrà il "Gran Gala & cerimonia di premiazione "Mille e una notte": sapori e colori della cucina araba con cena spettacolo di danza del ventre di Fatima Sabbar.

Il programma prevede la sezione World Cinema, concorso internazionale di nove lungometraggi in lingua originale, con sottotitoli in italiano, che parteciperanno all'assegnazione del "Vallonea award" per il miglior film; "Una finestra sul mondo", concorso internazionale di documentari in lingua originale, con sottotitoli in italiano, per il miglior documentario. "Il mondo in corto", concorso internazionale di cortometraggi in lingua originale, con sottotitoli in italiano, per il miglior cortometraggio; "Corti italiani", concorso di cortometraggi italiani; "Alle donne piace corto", -sezione dedicata al cinema femminile, un concorso internazionale di cortometraggi per il miglior cortometraggio realizzato da donne. La giuria sarà composta da Silvano Agosti (regista), Marina Suma (attrice), Herve Cavallera (ordinario nell'Università del Salento, dove è presidente dei corsi di laurea in Area pedagogica, consulente del Cnr), Brando Giorgi (attore), Rino Piccolo (direttore del "Latina Film Commission"). Per informazioni e per il calendario completo delle proiezioni: https://www.salentofilmfestival.com. Telefono: 0833 545037. E-mail: info@cinesalento.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A settembre scocca l'ora del vero cinema indipendente

LeccePrima è in caricamento