Eventi

Al Jack'n Jill il tributo ai mitici "Dire Straits"

Prosegue anche nel mese di maggio la programmazione del Jack'n Jill di Cutrofiano. Giovedì 5 giugno spazio ai Rocking Fingers, provenienti da Lecce, l'unica Tribute Band dei Dire Straits pugliese

dire_straits

Prosegue anche nel mese di maggio la programmazione del Jack'n Jill di Cutrofiano. Giovedì 5 giugno spazio ai Rocking Fingers, provenienti da Lecce, l'unica Tribute Band dei Dire Straits attiva in Puglia nonché una delle più apprezzate dai fan italiani e stranieri della celebre band britannica. Nati nel 1995 suonano stabilmente dal 1998, con numerose performance di successo all'attivo nel circuito live di pubs, piazze e importanti eventi in Puglia e non solo, arrivando ad essere richiesti per suonare oltre i confini regionali.

Tra gli eventi speciali è da segnalare la loro partecipazione insieme ad altre tribute band al "Private Investigations Promo Tour" tenuto ad Adelfia (Bari) e il "Mark Knopfler Children Aid for Amnesty International" di Velletri (Roma) che ha visto la presenza di ospiti speciali come Chris White (sassofonista dei Dire Straits), il tutto sponsorizzato e approvato dal management di Mark Knopfler (leggendario chitarrista leader dei Dire Straits). I Rocking Fingers sono stati fondati dal chitarrista e cantante Angelo Fumarola, conosciuto come punto di riferimento per gli appassionati della tecnica chitarristica "finger style" di Knopfler che Angelo trasmette in modo fedele ed emozionante al pubblico; ha inoltre recentemente suonato dal vivo con il grande chitarrista Paolo Bonfanti, uno dei massimi esponenti europei del blues & roots rock.
La band è completata da Gabriele Giannuzzi alla chitarra ritmica e cori, Dario Fumarola al basso e il batterista Antonio Marra, professionista conosciuto nell'ambiente musicale salentino e non, grazie alle sue pregevoli collaborazioni live e studio con numerosi artisti italiani e stranieri, tra cui si segnala quella con Stewart Copeland (Police), la Notte della Taranta e la recente apertura del concerto dei Police a Torino.

Due ore di grande rock di forti radici blues e country per rivivere successi storici come Sultans of Swing, Tunnel of Love, Romeo and Juliet e molte altre ancora, senza lasciare alcune canzoni tratte dal repertorio solista di Mark Knopfler, il tutto suonato con il tocco fedele del "Sound Dire Straits", imperdibile per tutti i fan e gli amante della buona musica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Jack'n Jill il tributo ai mitici "Dire Straits"

LeccePrima è in caricamento