Sabato, 19 Giugno 2021
Eventi

Seminario con il maestro di bon ton: le maniere giuste fanno ancora la differenza

Appuntamento, giovedì 27 maggio, alle 19 presso Palazzo Tamborino Cezzi per un seminario con Alberto Presutti, maestro di galateo per infondere sicurezza e riscoprire piccoli ma preziosi segreti che erano usuali nelle relazioni sociali in altri tempi

Cortile Tamborino - Cezzi. Foto di Rosso Pompeiano.

LECCE – Se l’eros si può vivere anche al di là della dimensione sessuale, allora la cura delle esperienze sensoriali è fondamentale per trovare serenità e piacere anche nella sfera affettiva e creativa di tutti i giorni.

Si chiama “Donna, Fata, Strega” il primo atto del percorso “Lu Pilu e lu ‘Nsartu. Il seme dell’Eros”, contenitore culturale e sociale nato da conversazioni e riflessioni spontanee. Ospite del cortile di Palazzo Tamborino Cezzi, in via Paladini, nel centro storico di Lecce, giovedì 27 maggio alle ore 19, sarà Alberto Presutti, maestro di bon ton e galateo e protagonista di un seminario (a pagamento) per infondere sicurezza e riscoprire piccoli ma preziosi segreti che erano usuali in altri tempi ma che al giorno d’oggi sono quasi del tutto spariti dalle pratiche quotidiane.

“Lo stile, il buon gusto e le buone maniere sono sempre più elementi per distinguersi socialmente ed evitare di fare brutte figure in pubblico”, sostiene Presutti. “Se non possiamo permetterci errori o abbagli, ecco che seguire un corso specifico può salvare la nostra immagine, il nostro decoro, il nostro stesso lavoro”. Del resto, aggiunge “è sempre meglio differenziarsi in positivo, con comportamenti educati, piuttosto che con atteggiamenti negativi”. 

Per informazioni 3400866591

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seminario con il maestro di bon ton: le maniere giuste fanno ancora la differenza

LeccePrima è in caricamento