rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Eventi Nardò

“Aperitivo con lo scrittore" al Creativibar: inaugura il romanzo “Sospetti Maestri”

Il 4 maggio nel Chiostro dei Carmelitani di Nardò il terzo lavoro del giovane scrittore friulano, Alessandro Bozzi

NARDO’- Riprende il ciclo di incontri “Aperitivo con lo scrittore" al Creativibar del Chiostro dei Carmelitani di Nardò. L’appuntamento è per giovedì, 4 maggio, alle 20.30, presso gli spazi ristrutturati dell'ex Convento (ingresso lato piazza delle Erbe): inaugurerà l'edizione 2023 della rassegna il romanzo “Sospetti Maestri” (Musicaos Editore, 2022), terzo lavoro del giovane scrittore friulano, Alessandro Bozzi.

Raffaele Conti, giovane e talentuoso avvocato nato dalla penna di Alessandro Bozzi, si trova ad affrontare una situazione scomoda, pericolosa, che mai avrebbe potuto immaginare nella relativa quiete del suo amato Salento.

Il mentore di una vita e oramai amico, l’avvocato Lodi, che fin dalle prime cause lo ha fatto crescere sotto la propria ala presso il suo studio goriziano, è indagato per omicidio. Il maestro che in più occasioni ha indicato a Raffaele la strada per risolvere anche i casi più intricati senza fermarsi alle apparenze, è ora sotto lo scacco dell’evidenza di un piano accusatorio a senso unico, senza spiragli di luce né vie d’uscita. Non gli resta che chiedere proprio al giovane collega di assumere la sua difesa.

Ecco quindi Raffaele muoversi tra Lecce e il Friuli Venezia Giulia, tra Trieste e Gorizia, per seguire un caso intricato, nel quale il passato e il presente si mescolano, portando il sospetto fino alle soglie del dubbio più assoluto. Si porta così a compimento quel cerchio aperto con La libertà danza tra gli ulivi (2017) e proseguito con Il faro delle tenebre (2019).

Il lettore incontrerà nuovi personaggi, insieme a quelli che popolano l’universo costruito dall’autore: la compagna di Raffaele, Ginevra, sua sorella Aurora, il piccolo Leonardo, i colleghi che torneranno a essergli d’aiuto e i rivali di un tempo che gli muoveranno battaglia nelle aule di tribunale. Fino all’epilogo, a seguito del quale tutti i protagonisti, nessuno escluso, dovranno proseguire nelle loro vite mutate da eventi inattesi.

L'iniziativa è inserita nell'ambito di Creativitour. Percorsi per un turismo creativo, un progetto di valorizzazione dell'ex Convento dei Carmelitani di Nardò sostenuto da Fondazione con il Sud. Dialogherà con lo scrittore l'operatrice culturale, Loredana Giliberto. Introdurrà la serata il responsabile del progetto Antonio Santoro.

IMG-20230503-WA0025-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Aperitivo con lo scrittore" al Creativibar: inaugura il romanzo “Sospetti Maestri”

LeccePrima è in caricamento