"Arte di carta": laboratorio gratutito di cartapesta per famiglie a Corsano

A partire dalle 16 di oggi, una speciale iniziativa, organizzata dalla Pro Loco e dall'amministrazione, in attesa del carnevale

Uno dei lavori realizzati nelle scorse edizioni.

CORSANO – In attesa del carnevale, prende il via a Corsano “Arte di carta”, i laboratori di cartapesta organizzati dalla Pro Loco. A partire da oggi, infatti, iniziano i laboratori che si svolgeranno presso l’auditorium comunale “l’Orologio” e saranno intitolati alla memoria del compianto Marco Ciardo. La cartapesta è un materiale artistico dalle grandi potenzialità. L’arte della cartapesta è una tradizione tramandata nel tempo e custodita gelosamente dai maestri cartapestai di Corsano, straordinari protagonisti del “Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca”, definito “Il più bel carnevale del Salento”, che spinti da creatività, passione e tanto ingegno danno vita da 37 anni alla famosa sfilata di carri allegorici nel mese di febbraio, colorando un’intera comunità. 

Ma un’opera di cartapesta come nasce? La sua lavorazione è un procedimento artistico lungo e articolato. Proprio per far conoscere alcuni segreti e imparare diverse tecniche, a partire dalle 16, presso l’auditorium comunale “l’Orologio” di Corsano, la Pro Loco di Corsano presieduta da Salvo Bleve, con la collaborazione dell’amministrazione comunale attraverso l’assessore Antonella Nicolì e del Ccr (il Consiglio comunale dei ragazzi) dell’Istituto comprensivo “Biagio Antonazzo”, organizza un ciclo di laboratori di cartapesta teorici e pratici, studiati per stimolare principalmente le abilità creative, artistiche e manuali dei ragazzi e in secondo luogo per incentivare la conoscenza di una delle più antiche tradizioni locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla disponibilità e attraverso l’aiuto dei maestri, i partecipanti potranno approfondire le tecniche artigianali di colorazione e cimentarsi con carta di giornale, acqua e farina, ma soprattutto scoprire l’importanza del riciclo dei materiali alla base della creazione dell’opera. Il tutto partecipando attivamente alla manipolazione e alla realizzazione di pupi e manufatti che poi diventeranno oggetti di un mini carro allegorico che sfilerà tra le strade di Corsano nella prossima edizione della kermesse. La serie di laboratori è aperta (con ingresso gratuito) a tutti i bambini e agli adulti che vorranno partecipare. Successivamente si terranno tutte le domeniche dei mesi di novembre, dicembre e gennaio. L’iniziativa rientra nell’ambito degli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del Carnevale stesso, aprendo in questo modo alle nuove generazioni e creando degli eventi collaterali alle giornate clou della straordinaria sfilata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento