Domenica, 25 Luglio 2021
Eventi

Baccassino e la "Gioventù Bruscata", notte di cabaret

L'artista Andrea Baccassino porta in scena il suo spettacolo questa sera al "Mind the Gap" di Nardò. Risate fra musica e memorabili scene di avanspettacolo. E tutto rigorosamente in dialetto neretino

baccassino

Provocatorio, esilarante, a tratti delirante. "Gioventà bruscata" è lo spettacolo che il cabarettista Andrea Baccassino propone anche questa sera per i suoi fan, sparsi per il Salento (e non solo: le sue note non di rado dirompono dagli stereo delle auto nelle notti di Milano, nota metropoli in provincia di Lecce?). Appuntamento al "Mind the Gap" di Nardò, con ingresso libero, per un paio d'ore di allegria pura. Baccassino ha conquistato le scene rivendendo alcuni fra i maggiori successi della musica leggera italiana in chiave dialettale, rigorosamente neretina. Le sue storie affondano nella quotidianità, i suoi personaggi sono lavoratori dei campi e muratori, ma anche giovani "trendy" dipinti con sarcasmo per lo slang e lo stile di vita. Lo spettacolo spazia fra brani cantati (successi vecchi e nuovi), spassose barzellette e memorabili scene d'avanspettacolo.

Ecco come viene tratteggiato Andrea Baccassino, classe '73, uno che "appena nato è già neretino. Diploma di maturità classica e una laurea honoris causa che, prima o poi, arriverà, scrive (recita, canta, suona) dall'età di 12 anni. Ha pubblicato numerosi racconti e molti suoi spettacoli in italiano o in vernacolo sono stati rappresentati in provincia e oltre. Dal '96 dà spettacolo di sé come cabarettista. I suoi lavori (Alzamene il Brodo, Regalo di Natale, Millennium Bacc, Gioventù Bruscata) hanno sempre ottenuto un ottimo consenso di pubblico e critica. Tre i cd pubblicati: Alzamene il brodo, Ungi l'Augurio e Pure le pulci hanno Sky. Nel 2006 il debutto a teatro con lo spettacolo 'Che sto passando!'". Da non perdere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baccassino e la "Gioventù Bruscata", notte di cabaret

LeccePrima è in caricamento