Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

"bambolita party". Con tanto di bomba sexy al seguito

Al Riobò di Gallipoli ospite d'onore, dal format di Lucignolo e dal Grande Fratello, Melita Toniolo

Il Riobò di Lido Conchiglie, a Gallipoli, organizza per sabato 14 luglio il "Bambolita party". Con tanto di bomba sexy al seguito: ospite d'onore, vip dal format "Lucignolo-Bella vita" di Italia Uno e reduce dal Grande Fratello 7, la splendida e provocante Melita Toniolo, meglio nota con l'appellativo di "Diavolita". Ma non solo: attesa ospite anche la sexy-vocalist di Joe t Vanelli, Ania J, che ritorna al Riobò con tutta la carica e l'energia del tour house "Supalova".

Partner della notte riobo', sara "Bambolita" griffe di abbigliamento trendy, che nel corso della festa distribuirà gadget e t-shirt della nuova collezione. E ancora, per continuare a ballare, in consolle ci sarà anche il Dj Bconverse direttamente dal tour Nokia Trends Lab. Nella "spirit zone", sulla collina alta che domina Gallipoli, il sound house del set Dj Savi Vincenti e Paolo Mele. Nella main room le selezioni hip-hop e commerciali di Lele Procida e Marco Barbiero. Sul palco e tra i privè le coreografie firmate "Riobò production" e l'animazione delle fashion girls. Per informazioni e prenotazione tavoli: 0833275080.

Ma chi è Melita Toniolo? Ecco la sua biografia. Età: 20 anni. Data di nascita: 5 aprile 1986. Luogo: Treviso. Vive a: Milano. Stato civile: Nubile (dunque, fatevi avanti?). Altezza: 168. Peso: 49 Kg. Occhi: Verdi. Capelli: Castano scuro. Misure 61 - 90 - 60. Segni particolari: ama molto i piercing , tanto che una volta ne aveva addirittura 14 in un orecchio. Ora ne ha uno solo all'ombelico. Segno zodiacale: Ariete. Studi effettuati: Diploma grafica pubblicitaria e fotografia. Lingue conosciute: Inglese a livello scolastico. Lavoro: Posa come modella e fotomodella per alcune pubblicità. Collabora con il format Lucignolo. Hobby e Sport: Non ha mai fatto sport in vita sua. Le piace molto viaggiare e leggere, in particolare libri di Paolo Coelho di cui preferisce 'L'Alchimista' perché, dice, "mi rispecchia". Ama i film horror.

Caotica, autoironica, amante del divertimento e sempre allegra, Melita vive alla giornata e fa suo il motto "vivi e lascia vivere", non sopporta le persone che parlano male degli altri (quindi comportatevi da signori). Con le donne si rapporta con più difficoltà e le considera per la maggior parte "oche". Per questo si ritiene "un maschiaccio nel modo di pensare" e sorride "dei piccoli problemi della vita". E' molto estroversa, "purtroppo do confidenza a tutti, sono fuori di testa e una casinista nata". E' legatissima al suo gruppo di amici, tutti trentenni ("sono la più piccolina") e per lo più maschi, che di lei dicono: "è diversa dalle altre ventenni, ha qualcosa di speciale". Senza di loro non può stare, "divento malinconica quando sono da sola", e adora "ridere e vedere la gente che si diverte" mente odia "le paranoie degli altri anche se sono io la prima ad averle". Da piccola era "capricciosa" e faceva "sempre il contrario di quello che mi dicevano di fare" e già allora si sentiva diversa dalla altre bambine.

Vive da sola a Milano, mentre i suoi genitori, con cui ora ha "un rapporto migliore rispetto a qualche tempo fa", e la sorella ("molto diversa da me") abitano a Treviso. Il suo uomo ideale "deve essere di carnagione scura, con gli occhi verdi e non troppo alto, come Raz Degan". Le piacerebbe essere la Michelle Hunziker del futuro "perché la gente mi apprezzerebbe per la mia simpatia e allegria e non per la bellezza".


Partecipa al Grande Fratello perché': "Ho sempre desiderato che nella mia vita accadesse un evento che mi mettesse alla prova. Penso di essere un personaggio fuori dal comune e voglio vedere se è davvero così o no, vedere l'effetto che farò sulle persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"bambolita party". Con tanto di bomba sexy al seguito

LeccePrima è in caricamento