Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi

Born to be print, a Lecce un laboratorio sull'autoproduzione

Previsto anche un talk con il collettivo discipula da Lo.Ft - locali fotografici

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

DISCIPULA

BORN TO BE PRINT#1| DamageGood feat LO.FT.

lunedì 14 dicembre 2015

laboratorio sull’autoproduzione editoriale c/o LO.FT – Locali Fotografici

posti limitati | iscrizione obbligatoria

ore 15.30 - 19

ore 19.30

Talk e book screening c/o LO.FT – Locali Fotografici

via E. Simini, 6/8

Lecce

Il collettivo Discipula approda a Lecce per un laboratorio e un talk pubblico lunedì 14 dicembre nell’ambito di BORN TO BE PRINT#1, serie di appuntamenti dedicati all’autoproduzione e alle realtà editoriali indipendenti promosso dalle associazioni DamageGood e LO.FT. Il workshop, che anticipa la presentazione aperta al pubblico con il collettivo, si apre alle 15.30 presso i Locali Fotografici di via Simini, 6/8. Iscrizione obbligatoria. Posti limitati. Inizio del talk ore 19.30. Ingresso libero.

Si articola in due diversi momenti BORN TO BE PRINT#1, serie di incontri e laboratori dedicati all’autoproduzione fotografica condotti da autori ed editori indipendenti di respiro nazionale e internazionale su invito delle associazioni DamageGood e LO.FT. Saranno infatti i Locali Fotografici di via Simini a Lecce ad accogliere il primo appuntamento di una rassegna che proseguirà con regolare cadenza nel 2016 e che lunedì 14 dicembre sarà tenuta a battesimo da Tommaso Tanini e Mirko Smerdel del collettivo Discipula, piattaforma di ricerca editoriale e visiva di base tra l’Italia e Londra.

Autori di opere foto-letterarie in grado di mettere in crisi meccanismi di produzione e consumo delle immagini nella società contemporanea, i Discipula lavorano con modalità collaborative su temi come il rapporto tra realtà e finzione e i processi di costruzione e negoziazione di senso con una produzione artistica che spazia dal photobook al progetto espositivo, spesso strettamente interconnessi. Attivi da soli due anni a livello internazionale, il loro nome è legato a premi prestigiosi come il Premio Marco Pesaresi - Si Fest 2014 e più recentemente al Premio Bastianelli 2015 per la sezione self-publishing e Author Book Award 2015 de Les Recontres d’Arles. Riconoscimenti che vanno di pari passo con l’apprezzamento di collezionisti e lettori che rende i loro fotolibri pressoché introvabili, a pochi mesi dalla loro pubblicazione.

La pratica artistica dei Discipula, che abbraccia non solo la produzione ma anche la distribuzione delle loro opere e progetti, sarà approfondita nel corso di BORN TO PRINT#1 che il collettivo terrà, sempre lunedì 14 dicembre, presso i Locali Fotografici. A partire dalle 15.30, il loro intervento sarà incentrato sulle modalità di trasformazione di un progetto fotografico in un libro illustrato, disaminando tutte le fasi alla base di questo processo: dall’individuazione dell’idea alla selezione, dalla narratività all’editing, fino alla selezione del formato editoriale.

L'obiettivo del workshop è quello di approfondire la ricerca sulla complessa natura del linguaggio fotografico e gettare le basi per la trasformazione di un'idea in un progetto in forma di libro. Con un focus sul rapporto tra realtà e finzione e sull'uso di differenti forme di narrazione, BORN TO BE PRINT#1 si propone di fornire strumenti teorici e pratici per guidare i partecipanti nello sviluppo di un loro progetto personale. I partecipanti sono invitati a presentare i propri progetti o una serie fotografica per discutere insieme a Tommaso Tanini e Mirko Smerdel di formati e taglio editoriale, punti di forza e criticità. Gli iscritti possono presentare il materiale sia in formato digitale che analogico.

Per partecipare al workshop l’iscrizione è obbligatoria. Posti limitati.

Per informazioni: infodamagegood@gmail.com o localifotografici@gmail.com. Oppure contattare i numeri +39 3204567267 o +39 3498797914.

Al termine del laboratorio, sempre LO.FT- Locali Fotografici ospiterà un talk aperto al pubblico con i due autori per un’introduzione alla loro pratica di ricerca, produzione artistica ed editoriale attraverso uno screening di photobook e progetti espositivi realizzati dal collettivo. Il talk ha inizio alle 19.30.

Gli appuntamenti sono realizzati in collaborazione con F.Project – Scuola di Fotografia e Cinematografia, Glooscap e Spine Temporary Small Press Bookstore di Bari.

Per informazioni e iscrizioni:

infodamagegood@gmail.com

localifotografici@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Born to be print, a Lecce un laboratorio sull'autoproduzione

LeccePrima è in caricamento