"PenSalento": concorso fotografico, edizione 2016

Dopo l'interessante esperienza del 2015, l'Etichettificio Etiroll promuove la 2° edizione del concorso fotografico denominato “Pensalento“. Il tema di quest'anno è "relazioni analogiche e digitali nel Salento".

La seconda edizione del contest fotografico verte su un argomento di grande attualità ed interesse, ovvero il mutamento delle relazioni sociali e della fruizione dei luoghi generati dall’utilizzo dei dispositivi tecnologici (come smartphone, tablet, pc portatili) e la diffusione dei social network.

Obiettivo del concorso “relazione analogiche e digitali nel Salento” è osservare come le “giovani e vecchie generazioni” vivano e interagiscano con questa nuova realtà.  Gli interrogativi ai quali chiediamo di “rispondere” sono se i social network e i vari dispositivi tecnologici siano sinonimo di pericolo o di risorsa, di comunicazione superficiale o di strumento di conoscenza, di omogeneizzazione di posizioni o di allargamento di orizzonti. Le opere diventeranno una chiave di lettura a questi interrogativi.

Le fotografie dovranno immortalare le “relazioni analogiche e/o digitali” e includere nella stessa istantanea scorci, monumenti, paesaggi, beni culturali (materiali o immateriali), frammenti di vita quotidiana concernenti il Salento (province di Brindisi, Lecce e Taranto).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • La “Fòcara” di Novoli in esclusiva su Antenna Sud

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2021
  • Dialogare a distanza: ciclo di incontri promosso da Storie cucite a mano

    • dal 5 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Online
  • "I giorni dell'ombra. Diario degli occhi disarmanti"

    • dal 13 al 20 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento