Domenica, 1 Agosto 2021
Eventi

"Canto perché non so nuotare". C'è Massimo Ranieri

Approderà il 16 novembre, al Teatro Politeama Greco il tour 2007/2008 del cantante napoletano, che è già stato ospite d'onore de "La Notte della Taranta". Nel repertorio, 40 anni di carriera musicale

Massimo Ranieri-2

Approderà il 16 novembre, al Teatro Politeama Greco il tour 2007/2008 "Canto perché non so nuotare?da 40 anni", l'attesissimo spettacolo del "cantattore" napoletano Massimo Ranieri, che torna nel Salento dopo l'attesissima ed applauditissima esibizione nel Concertone 2007 a Melpignano della "Notte della Taranta". "Canto perché non so nuotare?da 40 anni" è un grande spettacolo in cui Massimo Ranieri racconta la sua storia, i suoi quarant'anni di carriera, passando attraverso i suoi celeberrimi brani, ma che attraverso interpretazioni di Mina, Battiato, Battisti, Tenco ed altri.

Lo spettacolo di cui l'artista, nato il 3 maggio del '51 nel quartiere popolare di Santa Lucia a Napoli, è protagonista, ha i colori e le emozioni di un grande show in cui, con la sua impareggiabile voce e la sua ineguagliabile presenza scenica, si esibisce appunto nei suoi brani più famosi ed esegue per la prima volta alcune fra le più belle canzoni degli ultimi decenni.

Ci sono tutte le sue canzoni storiche ("La voce nel silenzio", "Erba di casa mia", "Rose Rosse", "Perdere l'amore"), i classici della canzone napoletana ("Mi troverai", "Ti voglio bene assai", "Reginella"), ma anche i brani vicini alla sua crescita artistica: da "Il cielo in una stanza" a "Io che amo solo te", da "'Istrione" a "Ti penso", fino ad "Almeno tu nell'Universo" e a tante altre pietre miliari della canzone italiana.


Con lui sul palco, un'orchestra di 15 elementi ed un corpo di ballo di 8, tutti al femminile. Le coreografie sono di Franco Miseria, arricchite dagli splendidi costumi di Giovanni Ciacci. Nello spettacolo, scritto con Gualtiero Peirce, lo showman canta, balla e recita, raccontando tappe emozionanti della sua vita. In questo ideale viaggio attraverso 40 anni, lo accompagna anche il piccolo Lele D'Angelo, che interpreta un amico immaginario che sorprenderà gli spettatori con un numero di tip tap degno di Broadway. La prevendita a Lecce è curata dalla Clinica dell'accendino (via Imperatore Adriano, 31- tel. 0832/332624), cui si affianca il circuito https://www.bookingshow.com. Per le prevendite: 320 4892490. Prezzi (già comprensivi di prevendita): 60 euro I settore; 45 euro II settore; 30 euro per il loggione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Canto perché non so nuotare". C'è Massimo Ranieri

LeccePrima è in caricamento