Caparezza chiude l'estate del cartellone di Sternatìa

Domenica 21 settembre in Piazza Umberto I a Sternatia arriva la carica di Caparezza. L'amministrazione comunale, a chiusura della programmazione estiva, propone - ancora una volta - un grande evento

caparezzapiccola
Domenica 21 settembre in Piazza Umberto I a Sternatia arriva la carica di Caparezza. L'amministrazione comunale, a chiusura della programmazione estiva 2008, propone - ancora una volta - un grande evento musicale con il cantante molfettese che proporrà i brani del suo ultimo cd "Le dimensioni del mio caos", trainato dal fortunato singolo "Vieni a ballare in Puglia", con canzoni che aiutano a riflettere usando la musica come strumento di sensibilizzazione e di denuncia sociale. Il concerto realizzato dal Comune di Sternatia in collaborazione con Regione Puglia, Provincia di Lecce, Unione dei Comuni della Greca Salentina, Leadri, Isola Salento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Michele Salvemini, classe 1972, di Molfetta, in provincia di Bari. La sua carriera inizia nel 1997, quando con lo pseudonimo Mikimix partecipa al Festival di Sanremo cantando il brano E la notte se ne va, contenuto nell'album d'esordio "La mia buona stella". Dopo poco abbandona il primo pseudonimo e la sua anima "commerciale" e si trasforma in Caparezza (che in molfettano significa "testa riccia"). Nel 2000 esce per l'etichetta ExtraLabels Caparezza?! il suo secondo album contraddistinto da testi ironici e da influenze rap e drum'n'bass. Il cd "Le verità supposte" (2004) lo lancia definitivamente anche grazie al tormentone "Fuori dal tunnel (del divertimento)". A marzo 2006 Caparezza pubblica "Habemus Capa", una sorta di concept album in cui il cantante narra la sua morte e resurrezione artistica. Da pochi mesi uscito "Le dimensioni del mio caos", un fonoromanzo (secondo la definizione dell'artista) che si propone come una sorta di colonna sonora di uno dei racconti presenti nel libro "Saghe mentali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento