Capone & Bungtbangt: i pionieri dell’eco music mondiale a Brindisi

I pionieri della eco music mondiale al Dopolavoro di Brindisi. Sabato 12 aprile ospiti d'eccezione sono Capone & BungtBangt, avanguardisti del suono esplorato nelle mille possibilità creative dei rifiuti solidi urbani. La band conta ben quindici anni di carriera e quattro dischi, tutti interamente suonati con strumenti ricavati da materiali di riciclo come lo scatolophon, una scatola di polistirolo con un elastico da ufficio come basso, la scopa elettrica, una comune scopa con un elastico da sarta come chitarra elettrica, oppure una semplice cazzuola che non ha omologhi nel panorama della strumentazione convenzionale. La band si spinge anche sugli strumenti elettrificati come bassi e chitarre, purché costruiti con pezzi di parquet.

Sul palco si esibiscono Capone (musica, testi, voce, percussaglie, scopa elettrica), Mr. Paradais (basso da ponte, buatteria),
Maestro Zannella (buatteria),
Il Rosso (pianole cinesi, tubolophon, percussaglie).

La formazione oltre a essere richiesta in tutto il mondo, è ormai marchio di riconoscimento della Junk Music, un mix di hip hop, reggae funkadelik napoletano che si ascolta ormai in vari continenti. Scelta come supporter live di Jamiroquai, Planet Funk, Vinicio Capossela, Edoardo Bennato, la band ricopre un importante ruolo anche nell'ambito educativo a sfondo sociale.

Capone cura infatti la divulgazione della sua ricerca attraverso seminari e laboratori, tra cui un'orchestra permanente, istituita nel 2001 dal comune di Pomigliano D'Arco, periferia di Napoli, con bambini della scuola elementare. Anche a Cuba crea un laboratorio nella Escuela de arte, simile a quello di Pomigliano D'Arco e fonda il gruppo musicale Bungt Bangt anche con musicisti cubani, con l'obiettivo di unire le due formazioni omonime in concerti da tenersi tra Italia e Cuba. Seminari e workshop sono eventi ricorrenti e la divulgazione passa in maniera trasversale attraverso conservatori, università, scuole elementari, medie e licei, iniziative a sfondo ambientale organizzate da istituzioni o privati.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento