Una maestra della cartapesta leccese alle nozze da favola della figlia del magnate

Stefania Guarascio, che ha un laboratorio da oramai 22 anni, è l'unica salentina chiamata ad esporre le sue creazioni nei giorni che hanno preceduto la cerimonia organizzata da Pramod Agarwal, un indiano titolare di un colosso industriale del ferro

Stefania Guarascio e Pramod Agarwal.

LECCE – Anche un’artigiana salentina alla festa di matrimonio della figlia di Pramod Agarwal, magnate indiano del ferro (il suo nome è stato fatto come possibile acquirente dell'Ilva). Stefania Guarascio, da 22 anni attiva con un laboratorio di cartapesta proprio di fronte la splendida chiesa di San Matteo, ha potuto esporre le sue creazioni in una delle tre location nella zona di Fasano e Savelletri che l’industriale del ferro ha preso in affitto per ospitare e intrattenere circa 800 invitati, provenienti da tutto il mondo.

Tanto per farsi un’idea, solo per i fuochi d’artificio la facoltosa famiglia potrebbe aver speso mezzo milione di euro. La quattro giorni messa in piedi per celebrare le nozze si è conclusa ieri e rimarrà nella memoria delle collettività fasanese. Il magnate, che anni addietro si era innamorato della zona nel suo primo viaggio in Puglia, abito_modella-2ha comprato un ampio terreno sul quale si è fatto costruire una lussuosa residenza per le vacanze.  Agarwal ha voluto ricreare un’ambientazione tipica del suo paese d’origine, con tanto di animali esotici, coniugandola però con alcune specificità del territorio, come le luminarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aver partecipato alla grande fiera allestita nel Resort “Borgo Egnazia come unica esponente della creatività leccese è dunque motivo di vanto per Stefania Guarascio che ha anche avuto modo di nutrire il suo orgoglio di madre. La figlia, Antonella Di Vita, 26 anni ha creato degli abiti in cartapesta che sono stati indossati dalla sorella Francesca, di 21, e da miss India in Italia per il 2013, Aishwarya Maheshwari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento