Cinema: quarta edizione di Yalla Shebab film festival

Il Festival del cinema arabo contemporaneo torna a Lecce dal 12 al 15 giugno con un'edizione dedicata alla cultura palestinese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Dal 12 al 15 giugno torna ai Cineporti di Puglia/Lecce e alle Manifatture Knos lo

YALLA SHEBAB FILM FESTIVAL

il Festival dedicato al cinema arabo contemporaneo

con un'edizione speciale dedicata alla Palestina

speciale Palestina//Visioni oltre il muro

4° edizione

13 film in programma

2 anteprime nazionali

ospiti internazionali e italiani

tanti eventi OFF tra incontri, musica, libri e mostre fotografiche

Con l'edizione 2015, interamente dedicata alla Palestina, lo Yalla Shebab Film Festival, organizzato come sempre dall'Associazione MENA - Mille Eventi Nell'Aria con il rinnovato sostegno dell'Apulia Film Commission, inaugura uno speciale percorso monografico che vuole riportare e raccontare di volta in volta le continue trasformazioni culturali dei singoli paesi che compongono il mondo arabo.

Lo speciale Palestina//Visioni oltre il muro, completamente dedicato alla produzione cinematografica e culturale palestinese, è inteso a far conoscere una realtà sociale e politica complessa, che però non manca di sorprendere per la ricchezza e la vivacità della sua produzione culturale. Tutti i film in programma e gli eventi artistici e culturali OFF che puntellano questa edizione mostrano uno spaccato della vita e della cultura palestinese quotidiana, vitale, normale.

Una cultura che, senza negare problemi e difficoltà, sa sfidare pregiudizi e stereotipi con intelligenza e ironia, andando oltre muri e barriere della disinformazione o della scarsa conoscenza, attraverso l'uso di un linguaggio universale e accessibile a tutti.

È proprio questa la chiave dell'edizione 2015 di Yalla Shebab: cercare di trasmettere al pubblico italiano il messaggio per cui la cultura palestinese non solo resiste, ma vive, e ha molto da far vedere al mondo in termini di produzioni filmiche, letterarie e artistiche di altissimo livello.

Per quattro giorni (dal giovedì alla domenica) Lecce diventa così un'ideale "capitale della cultura" palestinese attraverso un programma che mira a far conoscere, senza strumentalizzazioni o retorica, le punte di eccellenza della produzione culturale palestinese: incontri, musica, cucina, letteratura, fotografia e cinema, con una selezione dei film più premiati nei festival internazionali, e due anteprima nazionali.

Il programma completo è consultabile a questo link: https://fr.calameo.com/read/0013819495a87edf6f11d

​Per info: yallashebab.it // press@yallashebab.it // 349 0726067

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento