Come raccontare il vino? In un cortometraggio da 5 minuti

La magia del Salento nel “Negroamaro short movie contest”, scadenza il 15 luglio E’ on line il sito www.negroamaroexperience.it per tutte le info e il bando

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Ciak si gira, scenario d'eccezione il Salento e protagonista assoluto il vino, anzi Sua Maestà il Negroamaro. Puglia, sole & luce, vigne e piccoli borghi: una affabulazione salentina che sempre più piace ai registi di tutto il mondo. E, stavolta, solo cinque minuti per descrivere il vitigno autoctono e i territori in cui è espressione. Come fare? Basta partecipare al "Negroamaro Short Movie Contest", concorso per cortometraggi, interamente dedicato al tipico vitigno a bacca nera che è il padre dei nobili vini rossi e rosati salentini. C'è tempo sino al 15 luglio per partecipare a questo contest riservato esclusivamente a filmakers italiani.

Fantasia e professionalità da racchiudere in soli 5 minuti per un condensato affascinante di paesaggi, storia, cultura, enogastronomia, turismo. Ai registi è data ampia libertà creativa poiché la finalità è promuovere le terre del Negroamaro attraverso la forma espressiva del cortometraggio. A promuovere l'iniziativa, è l'associazione "Filiera Vitivinicola Pugliese del Negroamaro", nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR Puglia 2007-2013, Asse 1 Mis. 133 "Attività di Informazione e Promozione").

Il bando prevede tre vincitori con premi in denaro. Ma prima, la commissione, effettuerà una selezione delle opere iscritte, decretando la rosa dei cinque cortometraggi finalisti, di cui almeno tre dovranno essere pugliesi. I "corti" saranno pubblicati sul sito www.negroamaroexperience.it e chiunque potrà prenderne visione. Saranno proprio gli utenti web i protagonisti, esprimendo la preferenza col login ai social network attraverso un contatore per i voti. Per seguire il contest basta cliccare "mi piace" su

https://www.facebook.com/negroamaroexperience.

Il premio della giuria tecnica sarà di 5 mila euro, quello della Giuria speciale di 1.500 euro e la stessa cifra andrà anche al vincitore del premio della Giuria popolare, composta da quanti vorranno esprimere la loro preferenza direttamente online o attraverso gli eventi itineranti legati alla campagna Negroamaro Experience che sono in corso di definizione. Da sottolineare, infine, l'impegno per il filmaker vincitore del premio della Giuria tecnica a realizzare un filmato di 30 secondi tratto dal proprio corto - con il suo nome in qualità di regista - da proiettare nei cinema del circuito nazionale, come spot per il Negroamaro e per le aziende coinvolte nel progetto. I premi saranno assegnati nella serata conclusiva della manifestazione, che si terrà a Lecce ad ottobre 2014. Per iscriversi, è sufficiente compilare la scheda di partecipazione presente sul sito www.negroamaroexperience.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento