“Città dei presepi”, sette itinerari gratuiti attraverso la tradizione del Salento

Ritorna dal 26 dicembre al 6 gennaio l'iniziativa coordinata dall'associazione intercomunale "Città dei presepi". Dall'ex Carlo Pranzo disponibile gratuitamente il servizio bus con prenotazione obbligatoria presso il castello di Carlo V

La conferenza di presentazione di "Città dei presepi"

LECCE – Sono 11 i Comuni coinvolti nella manifestazione “Città dei presepi”, presentata questa mattina a Palazzo Carafa dall’assessore al Turismo e al Marketing territoriale del Comune di Lecce, Luigi Coclite, e al alcuni degli amministratori dei centri interessati dall’iniziativa che dal 26 dicembre al 6 gennaio consentirà a salentini e visitatori di visitare allestimenti della Natività, viventi e artistici e seguire al contempo gli eventi collaterali preparati in 17 comuni, compreso il capoluogo.

“Città dei presepi” è coordinata dall’omonima associazione intercomunale che mette gratuitamente a disposizione dei bus con guida che seguiranno, in sette giorni diversi, altrettanti itinerari, con partenza da via Calasso, nei pressi del parcheggio dell’ex Carlo Pranzo. La prenotazione, presso l’info-point del castello Carlo V, è obbligatoria e si può fare fino a 15 minuti prima della partenza (telefono 0832.246517).

Per gli appassionati ci sarà l’imbarazzo della scelta: dal presepe francescano di Soleto, a quello vivente nel borgo di Specchia; dal presepe di Sanarica, allestito nella suggestiva dolina di Sant’Angelo fino ai presepi in miniatura di Martignano; da quello che per la prima volta verrà inscenato nelle vie di Noha, dopo anni di allestimento in una masseria, a quelli viventi di Cerfignano in un ambiente ipogeo e di Santa Cesarea Terme in una grotta sulfurea; dal presepe vivente dei giovani allestito nella ex manifattura dei tabacchi di Taurisano a quello di Palazzo Pasanisi di Torrepaduli. E molti altri ancora, tra cui quello di Caprarica di Lecce sistemato nel parco archeologico.

I Comuni aderenti sono Lecce, Corsano, Specchia, Galatina, Santa Cesarea Terme, Caprarica di Lecce, San Donato di Lecce, Taurisano, Ugento, Sanarica, Maglie.

Scarica e consulta la Brochure con tutto il programma e le descrizioni

Gli itinerari

Via Presepi numero 1, venerdì 26 dicembre

Lecce (16.15) - Castro – Maglie – Lecce (21)

Via Presepi numero 2, sabato 27 dicembre

Lecce (16.45) – Strudà – Caprarica – Corigliano d’Otranto – Lecce (21.45)

Via Presepi numero 3, domenica 28 dicembre

Lecce (16) – San Donato di Lecce – Martignano – Corsano – Lecce (22.15)

Via Presepi numero 4, giovedì 1 gennaio 2015

Lecce (16.45) – Vignacastrisi – Cerfignano/Santa Cesarea Terme – Lecce (21.15)

Via Presepi numero 5, domenica 4 gennaio

Lecce (15.30) – Soleto – Torrepaduli – Taurisano – Lecce (21.45)

Via Presepi numero 6, domenica 4 gennaio

Lecce (16) – Noha – Galatina – Sanarica – Lecce (21.30)

Via Presepi numero 7, martedì 6 gennaio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lecce (16.30) – Gemini – Specchia – Lecce (22.15)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento