"Ballati!": il festival di Cavallo fa tappa a Sanarica

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Sanarica
  • Quando
    Dal 06/09/2019 al 06/09/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Continua il “TRADIZIONALLL” Tour 2019!

Anche quest’estate torna “BALLATI!”, il Festival ideato e creato da Claudio “Cavallo” Giagnotti dei Mascarimiri, prodotto dall’Associazione Dilinò.

Il Festival, presente sul territorio ormai da 18 anni, nel 2019 diventa itinerante.

Dopo le tappe Ballati! del 18.07 a Lu Mbroia // Corigliano D’Otranto (LE) e quella del 21.08 a Il Giardino del Follaro // Giuggianello (Le) arriva la tappa finale del 06.09 a Sanarica (LE), la quale conclude la stagione estiva dei Mascarimiri in Salento, i quali proseguiranno poi con i concerti nel tour in Francia e Nord Italia.

La programmazione dell’ultimo appuntamento di Ballati! di quest’estate a Sanarica prevede il concerto del gruppo Mute Terre e, a seguire, dei Mascarimiri i quali presenteranno il loro repertorio arricchito di “TIE”, il nuovo singolo pubblicato a luglio.

Come d’abitudine, la festa si svolgerà sulla piazza principale del paese, e sarà un appuntamento tutto da ballare e gustare - un marchio inconfondibile delle produzioni di Claudio “Cavallo” Giagnotti.

#ballati!

>>

BALLATI!” è un festival dedicato alla musica tradizionale del Salento e alle sue innovazioni e sperimentazioni. L’evento è giunto dai luoghi-simbolo del patrimonio culturale salentino, luoghi che per storia e tradizione riassumono l’essenza di questa ricca e prolifica tradizione orale contadina come Torrepaduli, a location “esterne” ed altrettanto importanti come Roma e Milano per poi approdare definitivamente nelle ultime tre edizioni in Piazza del Popolo a Muro Leccese (Le). Nelle varie edizioni il festival ha ospitato Uccio Aloisi, Pino Zimba, Alla Bua, Carlo “Canaglia” De Pascali, Emanuele Licci, Aramirè, Tamburellisti di Torrepaduli, Aria Corte, Enza Pagliara, Anna Cinzia Villani, Ariafrisca e tanti altri “maestri” della musica salentina, portavoci nel mondo del patrimonio musicale di questa terra.

>>

TIE, il brano di lancio dell’album nuovo, si ispira ai detti e ai proverbi della terra salentina, attraverso i quali sintetizza le caratteristiche dei suoi abitanti.

Il brano ruota intorno allo stato d’animo arrogante alla salentina di “additamento” :“ TIE SI MEJIU DE MIE, IEU SU MEIJU DE TIE”, concludendo però con l’augurioLa boNa sorte finu alla morte” il quale fa capolino alla saggezza popolare dei proverbi e dicerie usati nel testo.

L’album “NOU” presenterà il nuovo sound dei Mascarimirì, basato sull'intreccio di ritmiche che fanno incontrare vari tamburi a cornice del Mediterraneo, dal Tamburreddhu salentino al Riq e Duf mediorientale unendoli alle armonizzazioni di mandola Algerina e mandolino. Una macedonia di suoni per continuare l’idea della “Tradinnovazione”, iniziata nel 1998, e per provocare la riflessione sul Salento di oggi, la terra di emigranti diventata una terra turistica, la quale paga il caro prezzo per mercificare i suoi linguaggi tradizionali in funzione turistica.

Il singolo “TIE” verrà pubblicato a luglio 2019, in anteprima dell’album in uscita a giugno 2020.

Il disco, prodotto da DILINO, sarà disponibile esclusivamente in formato CD e non verrà pubblicato sui digital store, cercando di far ritornare la musica, l'artista al centro del lavoro musicale.

>>

TRADIZIONALLL Il nuovo spettacolo live 2019, racchiude Pizziche dal Sapore Arabo andaluso, Tammurriate elettro Gipsy e Tarantelle Punk Tarantolate Il nuovo spettacolo live presenta una miscela di suoni a metà strada tra il concetto di Dance Hall, tipica del Sound System Giamaicano, e la festa tradizionale del Salento, con attenzione rivolta sempre all’espressione vocale Salentina unita ai loop elettronici degli echi di polifonia Salentina e canti sul Tamburreddhu (Tamburo a cornice salentino), continuando cosi l'idea artistica della Tradinnovazione, partita nel 1998.

Nel 2018 la band ha festeggiato i suoi 20 anni di attività con PUNK D’AMORE - un Tour europeo senza paragoni che li ha visti salire sui palchi dei festival più importanti come Sziget Festival, Paleo Festival oppure Gypsy Lyon Festival.

Con i 10 album in studio ed una attività concertistica di primo livello, i Mascarimirì oggi sono il gruppo più innovativo di Pizzica Pizzica Salentina, portando avanti l’idea artistica nata nel 1998, la “Tradinnovazione”, unendo all’esperienza ormai consolidata dei 20 anni di attività, la voglia di continuare a far ballare al ritmo del Tamburreddhu il popolo dei Mascarimirì. Ballati!

Il “TRADIZIONALLL" Tour 2019 è prodotto da Dilino’ “Centro di Musiche alternative e del Mediterraneo”

MASCARIMIRI:

Claudio “Cavallo” Giagnotti - voce, tamburreddhu (tamburo a cornice salentino), fiati etnici, programmazioni

Gabriele Martino – voce, mandolino elettrico

Matteo Resta - voce, mandola

Alessandro Schito – voce, tamburreddhu (tamburo a cornice salentino)

Kasia Kurdziel - produzione

BIOGRAFIA

Il progetto Mascarimiri nasce nel 1998, quando due fratelli di origini Rom, Claudio e Cosimo Giagnotti, decidono di fondare il proprio gruppo. Forti dell’esperienza con Terra de Menzu, un collettivo artistico che all’inizio degli anni ’90 ha contribuito alla rinascita della musica tradizionale salentina, creano il gruppo dall’identità inconfondibile - la “Tradinnovazione”.

Claudio “Cavallo” Giagnotti, da sempre il leader e la mente della band, da forma alla sua ricerca e sperimentazione sul suono della musica tradizionale, ridando la vita a lu tamburreddhu (tamburo tipico salentino), unendo il suono acustico delle feste paesane con quello moderno e delle proprie radici gypsy. L’elettronica, il dub, il punk sono i generi principali che entrano nella Tradinnovazone dei Mascarimiri. Il linguaggio viene sperimentato a fine degli anni novanta a Marsiglia grazie agli incontri con i visionari Manu Theron/Lo Cor de la Plana e Sam Karpienia/Dupain.

Negli anni il suono dei Mascarimiri prendere forma, matura e viaggia tra i suoni primordiali e quelli moderni, portando l’idea della “Tradinnovazione” sui palchi dei festival più importanti europei e mondiali .

Con dieci album in studio all’attivo e un’attività concertistica di primo livello, il gruppo di Muro Leccese oggi e’ la band più innovativa dei gruppi di Pizzica Pizzica Salentina.

LIVE & TOUR

Australia, Cina, Tunisia, Francia, Spagna, Italia, Svizzera, Belgio, Germania, Grecia, Ungheria, Polonia, Irlanda, Portogallo, Svizzera, USA, Malta .

International Festival

Carnevale di Adelaide (Australia), El Jam Festival TD 21 (Tunisia), Istituto di Cultura Italiano Pechino(Cina), Skrzyżownaie Kultur Festival Varsavia (Polonia), Fira de Manresa (Spagna), Womex Off - Salonicco (Grecia), Weare in Puglia - Dublino (Irlanda), Sziget Festival - Budapest (Ungheria), Festa della Musica - Parigi (Francia), Festival Le Bal Rital - Parigi (Francia), Festival Estivada - Rodez (Francia), Festival des Langues & Cultures Minorisées e Latcho Divano - Marsiglia (Francia), Festival Total Festum - Nimes (Francia), Les 27émes Musicales de Bastia - (Francia), Festival Nuits Atypiques - Langon(Francia), Festival Notte Della Taranta - Melpignano (Italia), Womad - Palermo (Italia), Cous Cous Festival - Trapani (Italia), Villa Ada Festival - Roma (Italia), Extra Festa - Milano (Italia), Tarantella Power - Caulonia (Italia), Biennale Musica - Venezia (Italia), Auditorium Parco della Musica - Roma(Italia), Medimex - Bari(Italia), Ariano Folk Festival - Ariano Irpino (Italia), Focara Festival - Novoli (Italia), Carpino Folk Festival - Carpino(Italia), Firenze Festival del Popoli (Italia), Festival Botanique - Bologna (Italia), Festival Ballati! - Muro Leccese (Italia), Welcome in Tziganie (Francia), Couleurs du Monde Festival - Langonnet (Francia), Paleo Festival - Nyon (Svizzera), Festival Jeunesses Musicales (Belgio), South By Southwest SXSW - Austin (USA), Ambasciata d’Italia a Pechino (Cina)

Collaborations and projects with:

Joe Zawinul, Buena Vista Social Club, Les Negresses Vertes, Papet Jali & Massilia Sound System, Suggs Mc Pherson & Madness ,Dupain, Lo Cor de la Plana, Manu Theron, Sam Karpienia, Nux Vomica, Dje Baleti, DJ Click, Bombino, E’Zezi, Eugenio Bennato, Marcello Colasurdo, Daniele Sepe, Luigi Cinque, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi, Goran Bregovic, Joe Bastianich, e i salentini Sud Sound System, Uccio Aloisi, Cesare Dell’Anna,.

INFO – VIDEO - COMPILACTION - PROMO LIVE  
SPECIAL PROJECT – LU BALLUBALETI E GITANISTAN ORCHESTRA

https://www.mascarimiri.com/promo.html

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Castello di Gallipoli presenta "I martedì della Taranta"

    • dal 28 luglio al 29 settembre 2020
    • Castello
  • Posia concert a San Foca

    • dal 27 agosto al 30 settembre 2020
    • San Foca
  • Rachele Andrioli e Rocco Nigro per Posia concert

    • solo domani
    • 20 settembre 2020
    • Posia Luxury Retreat & Spa a San Foca

I più visti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 luglio al 19 settembre 2020
    • Castello di Copertino
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento