Bande a disegni, Ekland Hasa e Cesare Dell'Anna al Castello Volante

  • Dove
    Castello Volante
    Indirizzo non disponibile
    Corigliano d'Otranto
  • Quando
    Dal 15/09/2020 al 15/09/2020
    20:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Al Castello Volante di Corigliano d'Otranto proseguono - grazie al sostegno della Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro) - gli appuntamenti musicali e culturali della quattordicesima edizione del SEI festival, ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci.


Martedì 15 settembre la serata partirà alle 20:30 (ingresso libero) sulla Terrazza del Ristoro con la presentazione di "Bande a Disegni", un progetto editoriale dedicato alle bande musicali e alla cultura popolare del Salento, tra degli elementi più autentici e profondi della cultura salentina, nato dall’incontro tra il festival Bande a Sud e i due artisti salentini Alberto Giammaruco (illustratore) e Igor Legari (musicista), in collaborazione di quiSalento. Con Giammarruco, interverranno Gioacchino Palma (direttore artistico di Bande a Sud) e Dario Quarta (direttore di quiSalento). Pare che una donna, dopo aver assistito alla prima rappresentazione del “Boléro”, il 22 novembre del 1928, al Teatro dell’Opera di Parigi, urlò a Ravel che era pazzo.
Il compositore francese rispose affermando che la signora aveva compreso appieno l’opera. A distanza di quasi un secolo, la sua composizione più famosa continua a disegnare suggestioni e non smette di incantare, tanto che “per qualche ragione qui ogni festa patronale che si rispetti deve finire con il Boléro di Ravel”. Da questo spunto sboccia il primo fumetto di Bande a disegni, un gioco di parole che origina dal termine francese per indicare i romanzi grafici, bandes dessinées.
A seguire (ore 21:30 - ingresso 10 euro + dp - Prevendite attive su Vivaticket) il trombettista salentino Cesare Dell’Anna e il pianista albanese Ekland Hasa si incontrano in un repertorio complesso e raffinato, all'indagine delle musiche di confine dei due paesi affacciati l'uno di fronte all'altro sul Mare Adriatico. I due musicisti condividono esperienze classiche e una strenua frequentazione della musica tradizionale, soprattutto quella albanese e balcanica. Dal vivo Dell'Anna e Hasa offrono una grande varietà di stili e culture, miscelate ad arte in una formula tanto eclettica quanto originale. I ritmi irregolari e la tecnica espressiva dei due musicisti creano un’alchimia a cui è impossibile resistere; un viaggio musicale che parte dal Salento ma che, durante l’esibizione, è capace di portare in giro per il mondo gli ascoltatori.

Sabato 26 settembre (ore 22 - ingresso 15 euro con degustazione a cura di Vini Garofano - Prevendite attive su DICE) il Sei Festival accoglierà la presentazione ufficiale di “The Stolen Cello”, primo album solista del violoncellista albanese Redi Hasa, anticipato dai singoli “Seasons going by”, "Dajti Mountain" e "'Wave", appena uscito per Decca Records. Per questo concerto di presentazione - che rientra nella Programmazione Puglia Sounds Producers 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro) e che sarà trasmesso in diretta streaming sulle pagine facebook del Sei Festival e dell'artista - il violoncellista sarà affiancato dal fisarmonicista Rocco Nigro, dal pianista Ekland Hasa, dal percussionista Vito De Lorenzi, dal Chorìon quartet composto da Ivo Mattioli (violino), Danilo Mattioli (violino), Cristian Musio (viola), Marco Schiavone (violoncello) e dalla danza di Laura De Ronzo.

Durante la serate sarà possibile, inoltre, visitare la mostra "Fellini in scena! Fotografie di Franco Pinna" che proseguirà fino al 28 settembre.

Il Sei Festival è realizzato con il sostegno del Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Mibac e di Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese con Puglia Sounds Live, in collaborazione con Ferrovie SudEst (vettore ufficiale), Vestas Travel e Vini Garofano e con i media partner Radio Wau, RadioSonar, RKO, Alpaca Music, Le Rane e Sei tutto l'indie di cui ho bisogno.

Il progetto Castello Volante - vincitore del bando per l'adeguamento degli attrattori turistici all'accoglienza di attività di spettacolo dal vivo della Regione Puglia - è gestito dal 2017 da Multiservice Eco, Big Sur e Coolclub in collaborazione con il Comune di Corigliano d'Otranto. Ogni giorno (ore 10/13 - 16/20 - informazioni e prenotazioni visite al 0836471008 - 3883620751) l'infoPoint offrirà un catalogo di esperienze culturali, visite guidate esperienziali, bike tour dentro e intorno le mura del Castello e all’interno del suo bookshop una selezione di produzioni editoriali, artigianali e di design made in Puglia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • "Tabacco e Caffè": nuovo progetto discografico del trio Mirabassi, Di Modugno, Balducci

    • dal 30 marzo al 30 aprile 2021
  • "Forbidden colours": nuovo singolo di Serena Spedicato e Nicola Andrioli

    • Gratis
    • dal 17 al 30 aprile 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • L'emeroteca storica salentina nella biblioteca di Lecce

    • Gratis
    • dal 6 al 30 aprile 2021
    • Biblioteca “Nicola Bernardini”
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento