“Classica”, il concerto dei Radiodervish con Oles

“Classica” è il concerto dei Radiodervish con l’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, giovedì 27 dicembre al Teatro Politeama Greco di Lecce con inizio alle ore 20.45. Il concerto s’inserisce nella Stagione Sinfonica di OLES, con la direzione artistica di Giandomenico Vaccari e il coordinamento artistico di Maurilio Manca, ed è finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito delle Azioni di valorizzazione del sistema musicale in Puglia, con il sostegno dell’Assessorato all’Industria turistica e culturale, la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese e il contributo del Mibac.
Il nuovo progetto, “Classica”, vede i Radiodervish interagire con le sonorità tipiche della sinfonia orchestrale in un programma costituito da una selezione di brani tratti dal repertorio dei Radiodervish e da alcune cover di Domenico Modugno.
Nel programma musicale troviamo i brani più famosi del repertorio dei Radiodervish come “Centro del Mundo”, “Erevan”, “L’esigenza”, “Rosa di Turi, “Lontano”, “L’immagine di te”, “Due soli”, “Ave Maria” e “Fedeli d’amore”, insieme ad alcuni classici della musica italiana come l’intramontabile “Amara terra mia” di Domenico Modugno. Nati in Puglia nel 1997 dal sodalizio artistico tra Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, i Radiodervish cantano di uomini e donne appartenenti a spazi, culture e tempi differenti, alla ricerca di varchi e passaggi tra Oriente e Occidente. Ne è nato un originale cantautorato, che i Radiodervish amano definire “cantautorato mediterraneo”, che trova le sue origini e i suoi riferimenti nelle varie tradizioni raffinate e popolari del Mediterraneo. Grande importanza viene data all’incontro tra mondi sonori differenti e ai testi colti e declinati in lingue diverse. In 15 anni di attività, lavorando sempre in stretta collaborazione con il talento musicale Alessandro Pipino, i Radiodervish hanno pubblicato 10 dischi e hanno interagito con numerosi musicisti.
Sul podio a dirigere il Maestro Valter Sivilotti che ha curato i raffinati arrangiamenti del concerto. Pianista, compositore e direttore d’orchestra tra i più acclamati della sua generazione Valter Sivilotti ha lavorato, scrivendo e arrangiando, per i più noti artisti provenienti dal mondo della canzone d’autore, del jazz e della musica etnica.
Biglietti disponibili in prevendita al botteghino del Teatro Politeama Greco di Lecce e online su www.politeamagreco.it a 15 e 12 euro (per over 65, under 18, studenti universitari, Conservatorio e Accademia Belle Arti).
La Stagione Sinfonica 2018 è finanziata nell’ambito delle “Azioni di Valorizzazione del sistema musicale in Puglia” a valere sulle risorse FSC Puglia 2014-2020 - Patto per la Puglia, Area di intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • "Sale in faccia" dei salentini Roal & Niro

    • Gratis
    • dal 10 July al 31 August 2020
    • Lecce
  • Notte di Ferragosto alla Tenuta Lu Casale

    • Gratis
    • 14 August 2020
    • Agriturismo TENUTA LU CASALE

I più visti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 June al 30 September 2020
    • Castello Aragonese
  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 July al 19 September 2020
    • Castello di Copertino
  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 February al 31 October 2020
    • agriturismo santa chiara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento