Concerti

A Soleto l’ultima esibizione live per il 2012 del gruppo salentino Crifiu

Domani, con ingresso gratuito, il Favelas Live Club ospita il concerto che vede in scaletta i brani del nuovo disco "Cuori e Confini", prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds

SOLETO - Sabato 29 dicembre, alle 23 con ingresso gratuito, la sala concerti del Favelas Live Club (ex Bloom – v. Roma c/o stazione ferroviaria) di Soleto ospita l'ultimo live del 2012 dei salentini Crifiu. In scaletta i brani del nuovo disco “Cuori e Confini”, prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds, un disco originale e contemporaneo capace di mescolare i suoni e i ritmi del mediterraneo alla potenza del rock e dell’elettronica in un originale ed innovativo sound.

Il cd vanta la produzione artistica di Arcangelo “Kaba” Cavazzuti, già batterista di Vasco Rossi ed ex produttore–musicista dei Modena City Ramblers, e la presenza di ospiti nazionali e internazionali, tra cui Papet J, mc dei Massilia Sound System (Francia), Lou Dalfin, Gastone Pietrucci de La Macina, Cisco e il salentino doc Nandu Popu dei Sud Sound System coautore e voce del singolo “Rock & Raï”, sintesi dell’intero album per sonorità e liriche che, con il suo sound intrigante tra loop dance e ritmiche maghrebine, canta un Mediterraneo di pace e amore, il Mediterraneo come il “mare che bagna le terre del mare tra le terre”. Il videoclip, girato tra il Salento e il Marocco dal regista Gianni De Blasi, naviga verso il mezzo milione di visualizzazioni totali su Youtube.

I Crifiu uniscono sapientemente chitarre elettriche, campionatori, flauti, frequenze basse e potenti groove di batteria per disegnare un’identità originale, potente ed evocativa con uno stile personale ed inconfondibile che svela la freschezza del gruppo e, al tempo stesso, la maturazione artistica raggiunta, figlia anche degli “incontri musicali” fatti in questi anni, condividendo palco e “retro-palco” con artisti come Asian Dub Foundation, Sud Sound System, Massilia Sound System, Roy Paci, Caparezza, Modena City Ramblers, Mannarino, Il Teatro degli Orrori, Gang, Giuliano Palma, Max Gazzè e molti altri. Il gruppo salentino suona forte e fa danzare all’insegna di una musica che mescola intuizioni diverse, oltre i confini e capace di far parlare del Salento come di una prolifica fucina artistica da dove provengono progetti ed idee nuove ed originali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Soleto l’ultima esibizione live per il 2012 del gruppo salentino Crifiu

LeccePrima è in caricamento