rotate-mobile
Il live / Corigliano d'Otranto

Dalila Spagnolo al Castello Volante per la rassegna “L’estate sta finendo”

Appuntamento domenica 3 settembre a Corigliano d'Otranto con la giovane cantautrice

CORIGLIANO D’OTRANTO - Domenica 3 settembre (ore 21 - ingresso libero), sulle terrazze di Nuvole, cocktail bar e bistrot del Castello Volante di Corigliano d'Otranto, con il concerto della giovane cantautrice salentina Dalila Spagnolo continua "L'estate sta finendo".

La rassegna, promossa da Coolclub e Sei Festival nella programmazione Puglia Sounds Circuito dei Luoghi 2023 della Regione Puglia (operazione finanziata a valere su Por Puglia Fesr-Fse 2014/2020 – Asse VI Azione 6.8 – “Palinsesto PP-Tpp Puglia. Riscopri la meraviglia 2023"), proseguirà poi con i live di Chiara Turco (domenica 10 settembre) e Mundial (sabato 30 settembre).

Accompagnata da Luigi Russo (tastiere) e Angelo De Grisantis (batteria e percussioni) Dalila Spagnolo proporrà, tra gli altri, i brani dei primi due album “Fragile” (2021) e "La fame nelle scarpe" (2023). Il suo progetto solista nasce nel 2020 con un sound che spazia dal pop alla world music e fonde generi e stili musicali diversi. Inizia da subito a proporre i suoi brani, aprendo il concerto di Toni Bungaro e ottenendo piazzamenti in numerosi premi e manifestazioni.

Eclettica e sperimentatrice, Dalila Spagnolo scrive e canta in italiano, inglese e francese. I testi delle sue canzoni raccontano di fragilità e di sfide legate alla crescita personale. In questo nuovo lavoro il sound è più elettronico e la sperimentazione più evidente, pur conservando l’amore per i ritmi africani che contaminano alcuni dei brani presenti nell’album. Il filo conduttore è la storia dell’evoluzione e della crescita personale che parte dai timori e arriva ad una fase più matura e consapevole in cui è consentito “crescere tenendo l’io bambino per mano”.

Il titolo dell’album si compone di due parole, ognuna delle quali esprime un concetto preciso: la “fame” è lo scopo, la motivazione personale, il desiderio di migliorarsi e di riflettere sulle cose che accadono intorno e dentro di noi; le “scarpe” invece indicano la modalità con cui si procede. Le due parole si completano perché l’una non può esistere senza l’altra.

Un viaggio sicuramente lungo e impervio ma fatto con le proprie gambe. Dalle 19 (info e prenotazioni tavoli 3343429268 – nuvole@ilcastellovolante.it) sarà possibile accomodarsi per degustare un aperitivo e apprezzare il menù di Nuvole proposto dagli chef Andrea Mazzola e Diletta Bagordo. Durante le serate si potrà visitare il percorso espositivo di "Visioni del Sud" con, tra le altre, le mostre "La Candelora a Montevergine" di Alessandro Gattuso, "Queer è Ora" di Alessia Rollo a cura di Transparent, 73100 Gaya e Big Sur e "RestartRestanze" di Maurizio Fiorino. Info concerti 3331803375 - coolclub.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalila Spagnolo al Castello Volante per la rassegna “L’estate sta finendo”

LeccePrima è in caricamento