rotate-mobile
Apertura con l'artista / Soleto / Largo Osanna

Irene Grandi apre a Soleto la 23esima edizione de “I concerti del chiostro”

Il festival si terrà dal primo settembre al 29 ottobre tra Galatina, Soleto, Cutrofiano e Zollino. Si parte con l’artista toscana e il live dal titolo “Io in Blues”

SOLETO - Con la voce di Irene Grandi ed il suo “Io in Blues”, parte da Soleto il prossimo venerdì, 1 settembre, la XXIII edizione del Festival I Concerti del Chiostro, rassegna che, in dodici appuntamenti, porterà la grande musica in quattro comuni del Salento. Galatina, Soleto, Cutrofiano, Zollino, fino al 29 ottobre, ospiteranno artisti di forte richiamo, protagonisti di un cartellone variegato che attraversa i generi, dalla classica – che rimane il cuore della rassegna - al jazz al blues, con incursioni nella musica pop e tradizionale e nella narrazione teatrale.

Il primo appuntamento, venerdì 1 settembre, ore 21.00, in Largo Osanna a Soleto (ingresso libero) è con Irene Grandi e il suo progetto “Io in Blues”: ha arrangiato in chiave rock-blues alcuni dei più importanti brani della musica italiana e internazionale, ma anche del suo repertorio. È un concerto che si presenta come un viaggio, fatto di brani che attraversano un arco temporale che va dagli anni ’60 fino ai ’90, canzoni che sono blues nell’anima e nell’ispirazione: Etta James, Otis Redding, Willie Dixon, Tracy Chapman, Sade, ma anche Pino Daniele, Lucio Battisti, Mina, e alcuni brani della stessa Grandi, riarrangiati in chiave rock-blues.

Il festival continua con l’appuntamento di venerdì 8 settembre a Cutrofiano in piazza Municipio con l’Orchestra di Piazza Vittorio in “Dancefloor”, ritmo, balli e musica per raccontare vent’anni dello storico ensemble multietnico (ore 21.00, ingresso libero). Domenica 10 settembre, poi, uno degli appuntamenti più attesi della rassegna: a Galatina in piazzetta Galluccio arriva Lola Astanova con I Concerti del Chiostro Ensemble diretta da Cinzia Pennesi (ore 21.00, ingresso a pagamento). Si tratta dell'unica data in Italia della talentuosa e seducente pianista uzbeka.

Tutte le info sulla XXIII edizione del Festival I Concerti del Chiostro si possono trovare sul sito www.iconcertidelchiostro.it e sulle pagine social IG e FB I Concerti del Chiostro. I biglietti degli spettacoli a pagamento sono acquistabili su www.diyticket.it.

La XXIII edizione del Festival I Concerti del Chiostro, riconosciuta e sostenuta dal Ministero della Cultura, entra nel Fondo Unico per lo Spettacolo, sostenuta dalla Regione Puglia. È organizzata dall’Associazione Musicale I Concerti del Chiostro, con il contributo e il patrocinio di Città di Galatina, Comune di Soleto, Comune di Cutrofiano e Comune di Zollino, con il patrocinio del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce e in collaborazione con il Club Unesco di Galatina e della Grecìa Salentina.

Programma-4

Oltre agli appuntamenti serali, tutti alle ore 21, il Festival I Concerti del Chiostro 2023 propone una serie di matineé destinate alle scuole, continuando a perseguire l’obiettivo di avvicinare ulteriormente il pubblico alla musica classica e d’autore partendo proprio dalla sensibilizzazione dei più giovani.

Il cartellone 2023 è frutto del lavoro del nuovo direttivo dell’Associazione Musicale I Concerti del Chiostro adesso presieduta da Antonio Palumbo. La direzione artistica è di Luigi Fracasso, pianista e didatta con all'attivo concerti in tutto il mondo, ideatore e alla guida del festival fin dalla prima edizione.

“Quella di quest'anno sarà un'edizione ricca di sorprese” dice Fracasso. “Si passerà dalla talentuosa e seducente Lola Astanova a Giuseppe Semeraro e Giuseppe Gigante con la loro opera dal titolo Preghiere, dal blues di Irene Grandi al pianoforte classico dello straordinario pianista bielorusso Denis Linnik, dal sorprendente Bach di Ramin Bahrami e Danilo Rea al travolgente Rachmaninov eseguito nella Basilica di Santa Caterina dal duo Sollini-Barbatano. E poi, Gegè Telesforo, l'Orchestra di Piazza Vittorio, Francesco Nicolosi e Stefano Valanzuolo con la loro Musica Miracolosa, Giuseppe Lo Cicero, Antonio Di Cristofano, Javer Girotto in duo con Vince Abbracciante sorprenderanno sicuramente il meraviglioso pubblico che ormai ci segue da 23 anni!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irene Grandi apre a Soleto la 23esima edizione de “I concerti del chiostro”

LeccePrima è in caricamento