L’alba Locomotive a Roca Vecchia: un evento eccezionale per 200 persone e in diretta streaming

Sarà il Parco Archeologico di Roca Vecchia, marina di Melendugno, ad ospitare i 15 anni del Locomotive Jazz Festival con l’atteso appuntamento dell’’Alba Locomotive’ che, nella notte tra l’8 e il 9 agosto, intorno alle 4.30, vedrà il riscatto della musica dopo mesi di silenzio forzato a braccetto coi luoghi meravigliosi della nostra terra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Sarà il Parco Archeologico di Roca Vecchia, marina di Melendugno, ad ospitare i 15 anni del Locomotive Jazz Festival con l’atteso appuntamento dell’’Alba Locomotive’ che, nella notte tra l’8 e il 9 agosto, intorno alle 4.30, vedrà il riscatto della musica dopo mesi di silenzio forzato a braccetto coi luoghi meravigliosi della nostra terra. Per il Comune di Melendugno si tratta di un evento dalla grande portata promozionale che, sebbene ospiterà non più di 200 persone, vanterà un cospicuo bacino d’utenza in diretta streaming.

La voglia e la determinazione di continuare a sostenere la musica dal vivo ed eventi di tale calibro hanno portato il sindaco Marco Potì e il vice sindaco Simone Dima ad ospitare con gioia l’evento sul promontorio dell’area archeologica di Roca, dove la musica sarà un tutt’uno con il risveglio della natura all’alba: “Da un po’ di anni ospitiamo la notte del Locomotive con grande successo nelle nostre marine, quest’anno invece ospiteremo un evento singolare e magico quale l’Alba Locomotive in totale accordo con il direttore artistico Raffaele Casarano e la Soprintendente arch. Maria Piccarreta – ha spiegato il primo cittadino di Melendugno – Sarà un evento dal vivo solo per 200 persone con ospiti eccezionali come Piero Pelù, ma il concerto sarà godibile da tutti in diretta streaming sul portale turistico del Comune di Melendugno www.visitmelendugno.com e sul portale creato per l’occasione dal festival www.locomotivelivestream.it.

Questa decisione è stata presa per garantire a tutti di assistere all’evento malgrado le attuali restrizioni e per noi rappresenta un veicolo promozionale importante che useremo anche nei prossimi anni diffondendo i video e le immagini di un momento irripetibile associando la naturale bellezza dei luoghi, Roca, Grotta Poesia e le marine di Melendugno, alla musica che si espande nell’aria aspettando l’alba sul mare. In tal modo, miriamo a far conoscere i nostri luoghi non solo per le loro acque cristalline, ma per la loro storia e cultura che merita di essere approfondita in ogni periodo dell’anno, non solo in estate”.

“Quest’iniziativa rappresenta la classica ciliegina sulla torta tra le tante attività promozionali che quest’anno abbiamo messo in atto per la valorizzazione e promozione dell’area archeologica di Roca e della Grotta Poesia – ha aggiunto il vice sindaco Simone Dima – consigliamo di vederla in streaming perché l’ingresso sarà contingentato permettendo l’ingresso a sole 200 persone al fine di mantenere le condizioni ideali di sicurezza, ma allo stesso tempo nessuno deve perdersi una tale magia, perciò assieme alla direzione del Locomotive abbiamo provveduto ad assicurare una diretta che permetta a tutti di godersi lo spettacolo della musica e della natura”.

L’appuntamento, dunque, è in uno dei luoghi più suggestivi del litorale melendugnese, all’alba tra l’8 e il 9 agosto con la Raffaele Casarano Locomotive band formata da Mirko Signorile (pianoforte), Giorgio Vendola (contrabbasso e basso elettrico), Maurizio dei Lazzaretti (batteria) e Alessandro Monteduro (percussioni), e l’atteso ospite Piero Pelù. La realizzazione dell’evento, seppur in un’estate particolarmente complicata, dimostra la determinazione e il desiderio di ripartire dalla cultura, declinata in più modi, per promuovere il territorio e continuare a vivere luoghi ed atmosfere liberi da confini fisici.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento