Gala per pianoforte ed orchestra con la direzione di Libetta

  • Dove
    Teatro Paisiello
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/05/2016 al 14/05/2016
    21:0
  • Prezzo
    posto unico platea e palco 12 euro, loggione 10 euro
  • Altre Informazioni

Sabato 14 maggio, alle 21, al Teatro Paisiello di Lecce, ci sarà un pirotecnico Gala per pianoforte ed orchestra con i talentuosi pianisti Roberto Esposito, Carlotta Maestrini, Alberto Manzo e Alessio Zuccaro. L’Orchestra sarà diretta da Francesco Libetta. In programma, il Concerto in re maggiore di Haydn, la Ballade di Faurè, la Sinfonia dell’Opera “Maria D’Enghien” di Francesco Libetta, il Concerto in fa minore di Chopin: Secondo movimento, ed il  “Piano Concerto Fantastico” op.8 N. 1 di Roberto Esposito. La serata è organizzata dall’Associazione Nireo in collaborazione con l’Accademia di Alto perfezionamento Sima. 

Biglietti: posto unico platea e palco 12 euro, loggione 10 euro. Info e prevendite: Castello Carlo V Telefono: 0832 246517; Youmusic, Piazza Mazzini 71, tel. 0832 241574; Balletto del Sud, via Biasco 10, tel 0832453556. Castello Carlo V,  e Youmusic in Piazza Mazzini.

Sotto la sapiente guida di Francesco Libetta si esibiranno dunque quattro talenti degli ottantotto tasti, ad iniziare dalla dodicenne Carlotta Maestrini, figlia e nipote d’arte (suo nonno Carlo è stato un celebre regista così come lo è oggi suo padre Pier Francesco Maestrini), e che pochissimi giorni fa ha debuttato a Palermo come attrice nell’opera “Le Streghe di Venezia”, ispirata a una favola tratta dall’omonimo libro per bambini scritto e illustrato da Beni Montresor e musicata dal sofisticato e prolifico compositore dell’underground statunitense Philipp Glass tra il 1994 e il 1995. Una fiaba in musica, recitazione e danza che ha visto la giovanissima Carlotta interpretare la parte della bambina Fiore. Alberto Manzo e Alessio Zuccaro, allievi del Conservatorio e dell’Accademia Sima, hanno già dimostrato tutto il loro grande talento e bravura in diversi concerti.   

A chiudere la serata il nuovo lavoro del pianista e compositore tricasino Roberto Esposito (che nell’occasione sarà registrato e pubblicato), di struttura classico/romantica (tre movimenti Moderato, Largo, Presto), che rispetta i canoni formali del concerto romantico intrisi però da un linguaggio jazzistico e moderno con riferimenti stilistici alla musica di Scriabin, Kapustin, Samuel Barber, Bartok, Gershwin e tanti altri. Il concerto si propone, così come nella prima produzione discografica di Esposito, “The Decades”, ed in particolar modo nel terzo movimento, di coniugare gli elementi classici e jazzistici a quelli della musica tradizionale del sud Italia, da cui il pianista/compositore proviene.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • "Sale in faccia" dei salentini Roal & Niro

    • Gratis
    • dal 10 July al 31 August 2020
    • Lecce
  • Notte di Ferragosto alla Tenuta Lu Casale

    • Gratis
    • 14 August 2020
    • Agriturismo TENUTA LU CASALE

I più visti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 June al 30 September 2020
    • Castello Aragonese
  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 July al 19 September 2020
    • Castello di Copertino
  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 February al 31 October 2020
    • agriturismo santa chiara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento